Notizie

L’ira di Aurelio, il brutto episodio raccontato dal poliziotto aggredito

4dbe724988b372624f9d2c22de62aedc

Arrivano conferme e la denuncia del poliziotto aggredito all’aeroporto di Capodichino che racconta in maniera circostanziata l’accaduto
In verità c’era stato qualche riserbo quando riportammo la notizia leggi qui ed anche molte riflessioni riguardanti l’accaduto. Come mai nessuno ha visto? Possibile che la Società non abbia detto una parola? Se c’è stata un’aggressione perchè non segue una denuncia? La risposta all’ultimo interrogativo ha spazzato via tutti gli altri ed oggi, sul quotidiano la Repubblica, arriva la testimonianza del poliziotto aggredito piuttosto circostanziata. Per quello che ha fatto, De Laurentiis ha rischiato l’arresto, la legge lo prevede ma è facoltativo. Non è finito in manette perché il poliziotto aggredito è stato portato in pronto soccorso e gli uomini della Digos, presenti a Capodichino per la partenza della squadra del Napoli, hanno placato le acque allontanando il presidente della società. Verrà comunque aperto un fascicolo, si analizzeranno i filmati delle telecamere a circuito chiuso, dove si potrà verificare la veridicità della testimonianza del poliziotto aggredito: “Il presidente della società gli mette il braccio alla gola e lo spinge. Segue un parapiglia dove una poliziotta cade e si sloga la caviglia. Finisce con le medicazioni in ospedale, una denuncia per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e la rabbia dei sindacati di categoria”. Purtroppo non è la scena di un film…

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top