100×100 Napoli

Notizie

La forza del Napoli è in Benitez!

9feeafa8e740fdbe632b43236148b194

Ormai non si parla d’altro: quanto questo Napoli abbia trasmesso a tutti la propria tranquillità.
La forza degli azzurri sta in Benitez, questo acquisto azzeccato non poteva essere scelto meglio,

Bigon parla di “lungimiranza” che il Presidente ha avuto nello scegliere un allenatore europeo di questa portata: “La tranquillità della squadra che ha assunto in soli due mesi mi meraviglia moltissimo, prima il Napoli doveva superare la tensione che le portava la partita con il Chievo Verona, adesso neanche il Borussia gli fa paura”.
La particolarità di Rafa sta nel considerare ogni aspetto del giocatore, cerca di preservarne mente e corpo al fine di aumentarne le prestazioni. Metodo abbastanza insolito afferma Ugolini: “Benitez non vuole farli stressare dal punto di vista emotivo, avrà delle tabelle, è un metodo completamente diverso da quello di Mazzarri. Questo è anche un modo per responsabilizzare i giocatori”.
Si può dire a questo punto che questo allenatore, dal fare “british”, non tralascia nulla, ha l’intelligenza di pensare che dopo le ottime prestazioni avute dal Napoli nei primi giorni di Campionato e dopo la spettacolare partita di Champions, i giocatori abbiamo bisogno di rigenerarsi. La sua scelta è quindi quella di dare ai giocatori un giorno di riposo a soli due giorni da Milan-Napoli, questo per permettere loro di raggiungere una freschezza mentale tale da poter combattere ancora meglio di prima.
Anche Salvatore Bagni, con immenso entusiasmo, ha affermato: “Grande partita, grandi imprese. Non ci aspettavamo una risposta del genere dopo tre partite di quei livelli ma questa squadra non ha limiti, può far male a chiunque”. E ha continuato dicendo: “Io avevo un allenatore intelligentissimo all’Inter, Radice, una persona che capiva proprio che a un certo punto della stagione i giocatori hanno bisogno di staccare, mi vide stanco e mi diede tre giorni di riposo per tornare ancora meglio di prima. Per me è fondamentale, gli azzurri hanno giocato una partita al top e Benitez non gli toglie nulla, gli dà solo freschezza mentale”.
C’è chi è contento, chi si vuol lamentare, ma la realtà è una sola: questo Napoli sta meravigliando chiunque, da ogni parte del mondo, con le sue strepitose prestazioni e questo solo perché, come dice Sandro Mazzola: “Il Napoli adesso ha la mentalità di Benitez”. Questo non sia un articolo denigrante per Mazzarri, nessuno gli toglie i meriti, Mazzarri ha fatto, a suo tempo, un ottimo lavoro con il Napoli, quello che cambia è l’approccio diverso che il Napoli sta imparando ad avere nei confronti delle avversarie, cosa che in precedenza era un tasto dolente della squadra, adesso,invece, il Napoli sembra affrontare qualsiasi sfida con una naturalezza incredibile. Insomma, non resta che rimanere ancora a guardare, siamo solo all’inizio, ma per adesso possiamo dirlo: grazie Mister Benitez!!

Inside Articles Bottom
To Top