Editoriale

La pagella di Genoa-Napoli di Paolo Del Genio

bc53d507c26770e8f294fcbf92ef0864

Il direttore Paolo Del Genio ha pubblicato sul sito di Canale 8 la pagella di Genoa-Napoli

Reina 6,5: dà sempre sicurezza anche se la difesa non lo costringe a nessun intervento
Mesto 6,5: subito ammonito non perde la calma e gioca una gara efficace in entrambe le fasi
Albiol 6,5: esce alla fine del primo tempo per un risentimento muscolare. Comanda con la solita abilità la difesa
Britos 6,5: un errore in appoggio, ma almeno tre chiusure degne di nota
Zuniga 7: solita maestria tecnica nell’impostazione. La sua presenza dà sicurezza ai compagni
Inler 7: cresce col passare dei minuti e dirige con autorevolezza le operazioni in mezzo al campo
Behrami 7: il solito Behrami che recupera palloni e non sbaglia un appoggio. Da lui non si può prescindere
Callejon 8: il migliore in campo per la qualità delle giocate e per i chilometri corsi in appoggio ai compagni ed in pressione costante sugli avversari
Pandev 8: due gol da maestro. Tecnica, lucidità e freddezza nelle due esecuzioni (una di sinistro e una di destro) che stendono il Genoa
Insigne 6,5: Assist delizioso per Pandev in occasione del secondo gol, poi anche tanto sacrifico tattico
Zapata 6: sufficienza di incoraggiamento. Si vede poco, combatte tanto, deve crescere molto
Higuain 6: Entra, non trova il gol, ma da una mano nei minuti finali
Cannavaro 6: sostituisce Albiol e se la cava bene sia con Gilardino sia con Calaiò
Dzemaili S.V.

Benitez 7,5: rischia con l’esclusione di Hamsik e Higuain, ma stavolta ha ragione lui. Lo zoccolo duro è in campo e non si avverte l’assenza dei due campioni ai quali rinuncia inizialmente

Fonte: www.canaleotto.it

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top