Notizie

La regina dell’internet TV in streaming, “dialoga” con De Laurentiis

Un incontro a Ischia tra De Laurentiis e Ted Sarandos, ha alimentato la voce di un possibile interessamento al Napoli della società americana.

In occasione del “Film Festival di Ischia”, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha avuto modo di incontrare diversi esponenti del mondo dell’informatica e dello spettacolo. Tra questi il cofondatore della Microsoft Paul Allen (LEGGI QUI il suo profilo) e Ted Sarandos responsabile dei contenuti della Netflix. 

Ted Sarandos è nato a Phoenix il 30 luglio 1964, è un esperto della home entertainment con diversi incarichi nel mondo dell’arte e dello spettacolo.  Sarandos è uno dei personaggi più influenti della “Netflix”.

Netflix è una società americana nata nel 1997, che offre un servizio di noleggio (a mezzo posta) di DVD e videogiochi ordinabili via Internet, con oltre 50 milioni di abbonati. La Netflix dal 2008 ha ideato un sistema di abbonamento per accedere a un servizio di streaming online on demand senza interruzioni pubblicitarie, oltre ad avviare una serie di produzioni originali, che però non comprendono talent ed eventi sportivi. 

Un esponenziale crescita di popolarità negli Usa, l’ha portata a diffondersi anche in altri paesi come Cuba e le altre nazioni dell’America Latina, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Scandinavia, Austria, Paesi Bassi, Irlanda, Svizzera, Belgio e Lussemburgo. Entro la fine del 2015, Netflix dovrebbe fare il suo esordio anche in Nuova Zelanda, Australia e Giappone. 
La diffusione di Netflix in Italia è prevista per il prossimo mese di ottobre.

L’obiettivo di Netflix per i prossimi 5 anni è portare il fatturato oltre i 31,6 miliardi di dollari, contro gli 8 miliardi fatturati nel 2014.

Per la diffusione di Netflix in una qualunque nazione, un ruolo fondamentale è quello degli operatori telefonici. Infatti i servizi offerti dalla società americana viaggiano sul web, pertanto serve una connettività internet efficientissima. 

Secondo gli esperti del settore, lo streaming rappresenta il futuro della TV e Netflix sotto questo punto di vista è decisamente all’avanguardia. 
Ora se durante  l’incontro tra De Laurentiis e Sarandos si sia parlato anche della SSC Napoli, è difficile saperlo. Sicuramente Netflix dispone di un capitale che aiuterebbe qualunque squadra a diventare un “colosso” del calcio mondiale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Ne è consentito un uso parziale previa citazione della fonte

Sponsor 3

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top