Notizie

Lazio, Pioli: “Napoli peggior avversario ma vogliamo la finale. Stiamo bene e lo dimostreremo”

2a9378ae687d8d336ae7db5b47db7eca

Stefano Pioli, tecnico della Lazio, alla vigilia di Napoli-Lazio ha parlato in conferenza stampa. La conferenza stampa anticipa il ritorno della semifinale di Coppa Italia.

Queste le dichiarazioni del tecnico biancoceleste: “Meritiamo la finale perché siamo gli unici ad aver iniziato la competizione dall’inizio. All’andata il risultato poteva essere diverso, nel primo tempo meritavamo di più. E’ un risultato che dà qualche vantaggio ai nostri avversari”.

COME ARRIVA LA LAZIO. “La squadra sta bene e schiererò la migliore formazione per mettere in difficoltà il Napoli. Dipenderà tutto dall’atteggiamento, è una partita secca quindi non contano le sette vittorie. Saranno scelte dettate dalle posizioni in campo che vogliamo prendere. Stiamo bene fisicamente e mentalmente, giochiamo con una squadra simile alla nostra per valori, ma che è stata costruita nel tempo. E’ uno degli avversari peggiori”.

SULLA FORMAZIONE.Tutti i giocatori che partono sono pronti a giocare. In porta giocherà Berisha, è lui il portiere di Coppa Italia. Braafheid sta bene e può giocare dal primo minuto. E’ vero che non giocava da tempo, ma sono passati 4 giorni e le motivazioni aiutano a recuperare energie. Klose sta bene, è stato a riposo in maniera precauzionale. Oggi è sceso in campo regolarmente”.

SULLA GARA.Non voglio fare percentuali. Noi dobbiamo segnare e abbiamo qualità per farlo anche grazie alle giocare dei singoli, loro hanno giocatori offensivi di grande qualità quindi le difese dovranno fare un gran lavoro. Fino ad ora non li abbiamo battuti ma abbiamo sempre dimostrato di essere all’altezza, domani potrebbe essere la volta buona. Quando segnare non è importante, l’importante è che lo facciamo, dobbiamo stare attenti e compatti e cercare di non subire gol. Ce la possiamo giocare nonostante il risultato dell’andata e sappiamo cosa vogliamo: arrivare fino in fondo. Non avremo con noi i tifosi e dispiace ma ci fa piacere la loro presenza a Termini: questo dimostra che loro sono con noi nonostante tutto. Vogliamo la finale e giocarla a Roma è fantastico. Non c’è una favorita, abbiamo tutti le stesse possibilità anche se la più forte è la Juventus”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top