Notizie

Leardi: “Condanna dignitosa, l’importante è che venisse a galla la verità”

Antonella Leardi, la madre di Ciro Esposito, è intervenuta ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

 

“Condanna dignitosa, è importante che sia stato riconosciuto ciò che ha fatto. E’ stato un anno difficile per noi, siamo stanchi e molto provati. Sinceramente va bene anche questa sentenza, l’importante è che siano state chiarite tante cose e che la verità sia uscita fuori. I pubblici ministeri hanno fatto un lavoro ottimo e pulito, di questo li ringrazio.
Dio è amore, io sono figlia di Dio: il perdono si ma non deve sottrarre alla giustizia. La pena è il punto, il monito per il futuro, e per gli altri perché nessuno muoia andando a vedere una partita. A Roma altri due accoltellati durante la Finale, non è giusto.
Io soddisfatta? Da quando non ho più Ciro per casa non sono più soddisfatta e sicuramente non felice”.

Inside Articles Bottom
To Top