Notizie

Levante, la porta “fantasma” restituisce un gol 10 anni dopo

fdddbd01245c23db54d41bf8df0ca15a

Sono passati più di 10 anni da quel giorno, ma finalmente Sergio Paulo Barbosa, meglio conosciuto come Duda, si prende la sua personale rivincita contro il fantasma che protegge la porta del Levante.

L’episodio, sconosciuto ai più, racconta che il 1 maggio del 2005 il Levante ospitava in casa il Malaga. In quell’occasione, dopo il vantaggio dei padroni di casa, Duda si trovò davanti alla porta vuota del Levante, ma tergiversò inspiegabilmente senza tirare. Quella partita venne vinta dal Levante per 1-0 ed al termine della partita il calciatore portoghese spiego di “essere stato distratto da un’ombra che si era mossa nella porta”. Un fenomeno paranormale insomma che, a leggere diversi quotidiani spagnoli, all’epoca confermavano riportando addirittura le parole del giardiniere. Quello stesso affermava che nella porta vi fosse un’entità oscura e che appartenesse ad un vecchio socio della società. Le ceneri di questo ignoto personaggio sarebbero state sparse proprio in quella porta.

Qui il video 

La sera del 30 dicembre 2015, il gol è stato restituito. Proprio Sergio Paula Barbosa, durante Levante – Malaga, ha calciato la punizione vincente che è valso lo 0-1 della sua squadra. La palla passa quasi inspiegabilmente bassa tra le gambe dei calciatori in barriera e si infila nell’angolino basso della stessa porta che lo aveva stregato 10 anni prima. Il fantasma ha restituito il gol a Duda?

Sempre quest’anno c’era stato un altro episodio sconcertante sempre in quella porta. Durante Levante – Betis, con i padroni di casa in svantaggio stavolta per 0-1, in quella stessa porta c’è stato un doppio clamoroso errore. Due calciatori del Betis, infatti, lanciati in un uno contro uno con il portiere hanno colto due traverse.

Altro episodio significativo è avvenuto sempre in quella porta il 10 maggio del 2015 quando durante Levante – Siviglia l’arbitro annulla un gol regolare a Iago Aspas che, a 12 minuti dalla fine, poteva significare il 1-2 per gli ospiti.

® Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/gKrRb9rbzMA” frameborder=”0″ allowfullscreen ]

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top