Notizie

Formisano: “Vi spiego le novità della campagna abbonamenti – Questione San Paolo? E’ complicata – Ritiro a Dimaro? Speriamo di continuare qui” [FOTO]

6ac240262e3b03826d5cc1b4ed21d85a

Alessandro Formisano, direttore dell’area marketing del Calcio Napoli, ha illustrato le novità relative alla campagna abbomenti 2014/2015. Queste le sue dichiarazioni:

La campagna abbonamenti parte giovedi 24 luglio alle ore 12 e fino al 31 il rinnovo sarà possibile solo per i vecchi abbonati. Dal 1 agosto sarà aperta a tutti.  Quest’anno, in aggiunta a quanto fatto in passato, vi sono delle novità che consentono un ulteriore snellimento delle pratiche.
 
La FAN AWAY è stata già introdotta lo scorso anno, la card ha un costo di 20 euro ed ha durata triennale. Da questo anno sarà possibile anche un caricamento elettronico. Il vantaggio è che l’operazione potrà essere fatto ovunque, in 1100 ricevitorie in tutta Italia.

Anche questo anno viene data la possibilità di finanziare la campagna abbonamenti in 12 comode rate. Il finanziamento, tramite “Prestitempo”, potrà essere richiesto esclusivamente presso il botteghino dello stadio. Per l’ottenimento del finanziamento è necessario il documento di riconoscimento, codice fiscale e una RID.

I nostri prezzi sono fermi da tanti anni. 

Noi abbiamo da sempre riservato una tariffa ridotta per le donne e gli under 14, da questo anno, il Napoli, non solo ha mantenuto ciò ma ha anche introdotto la possibilità di una tariffazione ridotta per gli uomini che hanno più di 65 anni.

I vecchi abbonati potranno, ovviamente, ancora esercitare il diritto di prelazione.

Cosa avete pensato di fare per i portatori di Handicap?

Già a maggio abbiamo introdotto un criterio di rotazione. Ricordo che il prezzo per i diversamente abili è simbolico, di 5 euro per il suo accompagnatore. Un criterio di rotazione esiste già. Se non avessimo il limite di spazio nel settore loro dedicato, avremmo la possibilità di accontentare più richiedenti.

Il quarto sponsor sulle maglie è una iniziativa comune ad altre squadre?

Non è ancora operativa questa possibilità. Il Consiglio di Lega ha dato l’ok, ma adesso le norme vanno definitivamente cambiate e ci vorrà del tempo. Saranno comunque iniziative individuali e non necessariamente comuni a tutte le squadre.

Ci saranno prelazioni per quanto riguarda le partite di Coppa? Arrivano parecchie segnalazioni relative alla tessera del tifoso. La FAN AWEY potrebbe risolvere qualche incomprensione?

Concederemo un diritto di prelazione ai nostri abbonati sia per le competizioni europee che per la Coppa Italia. Due anni fa abbiamo registrato una sofferenza da parte di chi non ha avuto la possibilità di ottenere la tessera del tifoso. Abbiamo avuto delle difficoltà, ma ricordiamo che si è trattato di un sistema nuovo. 

La partnership con Pasta Garofalo?

Parte da lontano. Abbiamo consolidato la nostra intesa negli anni e quando ce n’è stata la possibilità, abbiamo consolidato il rapporto.

Ritiro pre-campionato in Trentino?

Siamo qui da quattro anni, stiamo dialogando con l’amministrazione di Dimaro per vedere se ci sono le condizioni per continuare a venir qui.

Quanti abbonamenti speriamo di sottoscrivere?

Il Napoli è una società solida solida che non ha bisogno degli introiti degli abbonamenti per pianificare una stagione.

Stadio San Paolo?

E’ complicato.Noi abbiamo tentato per due anni col Comune di far quadrare crediti e debiti e non ci siamo mai riusciti. Nel corso di questo 2014 abbiamo pagato tutti i debiti ed abbiamo messo uin attimo da parte i crediti perchè pensavamo potesse essere utile per accelerare i tempi. Forse siamo stati troppo ottimisti. Ci auguriamo di avere una nuova convenzione prima del 31 agosto. Se così fosse, riusciremo a guardare al futuro con un po di serenità.

Come mai non avete mai preso in considerazione di vendere biglietti tramite banca?

Crediamo sia più complicato acquistare in banca. Non la consideriamo una miglioria.

Clicca qui per vedere le foto della conferenza 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top