Notizie

Rileggi il LIVE – Sarri: “Non mi pongo obiettivi ma nemmeno limiti”

b75a5e7e5a8c343017350b7620e89bc2

La conferenza stampa testuale di Maurizio Sarri in diretta da Castel Volturno. Premi F5 per aggiornare la pagina.

14:20 – Maurizio Sarri esce dalla sala stampa. La conferenza termina qui. 

14:17 – Saponara? “All’andata fece una partita straordinaria e dopo disse che la carica gliel’avevo data io in conferenza stampa. Quindi oggi non ne parlo”. Anno di costruzione? “Io faccio il mio lavoro e continuo a chiedere il 110% a loro e non mi pongo obiettivi né limiti”. 

14:16 – Eder? “Buon giocatore, l’Inter si è rafforzato. Io alleno chi mi mettono a disposizione. Higuain? Lui è grato a me, ma io a lui se continua a segnare. Io spero che lui ci porti a vincere domani, per il futuro. Su Giampaolo dico che è un ottimo tecnico”.

14: 13 – L’Empoli ed il Napoli stanno giocando bene, e scrollano un po’ di dosso all’Italia l’etichetta di giocar male? “Ad Empoli dicevo che dopo la salvezza eravamo pronti per lottare per l’Europa e loro oggi lo stanno facendo. Maccarone è un trascinatore e sta giocando su livelli straordinari e lui, insieme al direttore sportivo ed all’allenatore, sta facendo un lavoro straordinario. Evoluzione della squadra prevedibile. A livello italiano siamo in un periodo di evoluzione positiva, che sta consentendo una crescita. In Italia ci sono sempre più squadre che impostano il gioco, ed è uno sviluppo positivo”.

14:11 – Quanto è determinante Callejon, in fase realizzativa si aspetta di più? “Callejon ha fatto 7 gol in tutte le competizioni. In fase realizzativa quelli sono i suoi numeri normali, in fase di campo ci sta facendo una stagione straordinaria. Sta rendendo a livello di intelligenza tattica in maniera eccezionale. Regini? Risponderò quando sarà ufficiale, la società non me l’ha comunicato”

14:09 – Un centrocampista in più farebbe comodo? “Non riesco a pensare più in là di domani. Inutile pensare ad una situazione che potremmo affrontare tra un mese, noi domani dobbiamo fare risultato, poi si vedrà. Obiettivi? Quelli personali miei non hanno interessa sulla stagione. Quelli della società sono di un anno di costruzione, ed io mi adeguo. Come ho detto sempre ai ragazzi non contano i nostri obiettivi personali ma quelli collettivi”.

14:07 – Calciomercato? “Io non ho chiesto niente alla società. Il mio compito non è fare valutazioni di mercato”. Le classifiche valgono? “Non quelle temporanee. La Juventus offre garanzie di stabilità, noi non so che garanzie possiamo offrire. La nostra tenuta a questo livello non ha esperienze passate, dobbiamo pensare partita dopo partita. La Juve ha monopolizzato il calcio italiano negli ultimi anni ed era chiaro che sarebbe risalita velocemente. Ha fatto un percorso impressionante, e noi dobbiamo pensare solo ed esclusivamente a domani. Avremo bisogno del sostegno del pubblico”.

 14:05 – Sulle parole di Renzi che ha detto che il Napoli vincerà lo scudetto ed ancora sulla partita contro l’Empoli, Sarri ha risposto così: “Non so quanto Renzi capisca di calcio, spero che a questo punto se ne intenda. L’Empoli per mentalità gioca sempre e comunque, ha qualità di palleggio straordinario, ha giocatori di livello straordinario. Al di là del conoscersi o meno è di una difficoltà enorme. Nelle ultime tre partite abbiamo fatto 2 punti, i ragazzi sono consapevoli della difficoltà e non c’è rischio di prenderla alla leggera”.

14:02 – Empoli sorpresa del campionato, impostata in maniera sarriana? “Sono fortemente affezionato a questa squadra perché incontro tanti amici la che mi hanno insegnato tanto. Hanno totalizzato 15 punti in 7 trasferte e quindi sono preoccupato. Se tra tre anni rileggiamo la formazione dell’Empoli ci renderemo conto che è una formazione fortissima. Higuain ha preso solo una botta, per evitare problemi contro il Positano si è fermato subito ma non è nulla di grave ieri si è allenato con gli altri. Io spero che questo non sia il 100% della mia squadra. Un gruppo non resta fermo sul margine, aumenta o diminuisce ed io spero nella prima. Il meglio deve ancora venire”.

14:02 – Entra Maurizio Sarri in Sala Stampa. Comincia la conferenza di vigilia di Napoli – Empoli

13:45 – I colleghi presenti sono in attesa dell’arrivo di Maurizio Sarri previsto per le 14:00.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top