Notizie

Rileggi il LIVE Napoli – Juventus 1-3 (29′ Pogba; 19′ Britos; 24′ Caceres; 49′ Vidal). Vidal chiude la partita in vittoria definitivamente

Finisce la partita con la vittoria della Juventus ed una sconfitta pesantissima per il Napoli

50′ – Gol mancato gol subito: arriva il terzo gol della Juventus da parte di Vidal

49′ – Altra possibilità per Higuain che però ha sfiorato il palo

48′ – Grande possibilità per Zapata di mettere la palla dentro (solo davanti la porta) ma allunga troppo la palla e decide di buttarsi a terra sperando in un calcio di rigore e invece si becca solo un cartellino giallo per simulazione

46′ – Ammonito Raul Albiol

45′ – Assegnati 6 minuti di recupero

38′ – Terzo e ultimo cambio per gli azzurri: OUT Gargano IN Duvan Zapata. Il Napoli si schiera tutto in attacco

34′ – Caceres perde tempo seduto a terra mostrando dolore alla spalla destra

29′ – Altro cambio per la Juventus: entra Morata al posto di Llorente  

28′ – Scontro in area tra Buffon e Koulibaly, il portiere perde la palla e Higuain la mette subito dentro. Il gol non ha valore perché l’arbitro dà il fallo contro Koulibaly 

27′ – Esordio di Manolo Gabbiadini
al San Paolo contro la Juventus. Entra il nuovo acquisto al posto di Callejon

25′ – Esce Pogba, al suo posto Lichtsteiner

24′ – Gol del recupero della Juventus. 
Caceres ha rimesso la palla in porta su calcio di punizione di Pirlo

23′ – Secondo cartellino giallo del Napoli: ammonito Britos

19′ – GGGGGOOOOOOOOOLLLLL BRITOOOOOOOOSS!!!! Ci pensa Miguel Angel Britos a giustiziare gli juventini. Mertens batte il calcio d’angolo che arriva al centro dell’area e Britos arriva sulla palla con l’interno del polpaccio e la mette dentro senza che Buffon possa nulla

16′ – Altro cartellino giallo: ammonito Caceres

15′ – Primo cambio nel Napoli: esce Hamsik per far posto a Mertens

11′ – Duro scontro in area tra Chiellini ed Evra, i due restano a terra e perdono molto sangue poi si rialzano pochi secondi dopo. Il difensore della Nazionale ha una vistosa fasciatura alla testa, nessun problema per il terzino

6′ – Continua a piovere a dirotto al San Paolo

2′ –
Buona ripartenza del Napoli: Callejon scende in porta ma tira sul laterale della porta 

1′ – Comincia il secondo tempo di Napoli – Juventus

Pogba: “La cosa più importante è fare gol e vincere la partita. Il gol era bello. Quando si sta a 1-0 è sempre difficile vincere le partite dobbiamo restare concentrati”

45′ – Finisce il primo tempo senza minuti di recupero. Napoli – Juventus 0-1

43′ – Pericolo Juventus! Tiro pericoloso in porta da parte di Caceres che però Rafael para in modo provvidenziale

39′ – Cartellino giallo per Tevez per una trattenuta ai danni di Callejon

32′ – Callejon tira al centro dell’area ma non c’è nessuno del Napoli pronto ad intercettare la palla e calciare in porta 

29′ – Gol Pogba. Ci ha provato e ci è riuscita: Pogba la mette dentro e porta la Juventus in vantaggio

18′ – Erroraccio di De Guzman che sotto porta non è riuscito a mettere la palla dentro. Era solo davanti a Buffon e non ha sfruttato l’occasione non permettendo al Napoli di andare in vantaggio

15′ – Bel gioco a 3 tra Hamsik, Callejon e Higuain che sono avanzati fino in porta. Callejon ha passato a destra ad Hamsik che ha tirato verso Higuain al centro ma Pirlo ha intercettato il pallone mettendolo in calcio d’angolo

7′ – Primo calcio d’angolo della partita tirato dal Napoli: De Guzman calcia al centro, ci arriva David Lopez di testa ma la palla è troppo alta

5′ – Callejon calcia un assist che però si trasforma in un tiro in porta facile da parare per Buffon

1′ – La Juventus fa il gioco mentre il Napoli preferisce tenersi momentaneamente dietro la linea

20:48 – Inginocchiato come sempre a pregare Rafael. La partita ha inizio!

20.46 – I giocatori entrano in campo con gli occhi lucidi sulla musica di “Napul è” di Pino Daniele. Un minuto di silenzio avvolge il San Paolo. Spettacolo e brividi!

20.30 – De Laurentiis a centrocampo ricorda Pino Daniele e con Marek Hamsik consegna una targa al fratello del compianto cantautore partenopeo

20.12 – Adesso è il momento del Napoli: gli azzurri entrano in campo per il riscaldamento! Iniziano i cori di incitamento: il San Paolo è una vera e propria bolgia!


20.10 –
Entra la Juventus in campo per il riscaldamento, sommersa dai fischi.

20.00 – Portieri in campo per il riscaldamento.

FORMAZIONE UFFICIALE

NAPOLI, LEGGI QUI.

JUVENTUS, LEGGI QUI.

19.45 – Il pullman della Juventus è stato bersaglio di uova quando è arrivato allo stadio. Ma la situazione è calma.

19.30 – I giocatori della Juventus entrano in campo per tastare il terreno ma vengono sommersi dai fischi.

19.20 – Marek rilascia delle dichiarazioni prima della gara, LEGGI QUI.

19.10 – E’ arrivato il pullman del Napoli tra gli applausi. All’interno il San Paolo è già pieno!

19.00 – Al San Paolo vengono trasmesse varie canzoni di Pino Daniele e tutti i tifosi iniziano a cantare.

18.33 – Allegri deve fare i conti con un’assenza importante! Ecco chi darà forfait, LEGGI QUI.

Il posticipo della 18 esima giornata di Serie A rivede, dopo la gara di Supercoppa, Napoli e Juventus di nuovo a confronto ma questa volta si gioca al San Paolo.

Amici lettori, buonasera. Benvenuti nella diretta testuale del big match Napoli-Juventus.

Inside Articles Bottom
To Top