Notizie

Lotta scudetto: l’importanza della differenza reti

c015e91968bf339164476a2fab010d4d

Guardando le statistiche dei campionati precedenti, è un dato determinante per vincere un campionato. “Il campionato lo vince chi ha la miglior difesa”. “Lo scudetto lo vince la squadra che subisce meno gol”. In tanti sostengono che per vincere un campionato il dato fondamentale è la casella dei gol subìti.

Leggendo però le statistiche, questa teoria sembra essere più un luogo comune. Analizzando i dati del passato si può dedurre che il fattore fondamentale per aggiudicarsi il tricolore a maggio, è il raggiungimento dell’equilibrio tra la fase offensiva e la fase difensiva, quell’equilibrio tanto caro a Benitez che però è stato Sarri a raggiungere con il Napoli. 

L’equilibrio tra fase offensiva e fase difensiva è quantificato dalla differenza tra i gol incassati e quelli segnati, comunemente detta “differenza reti”.    

Non a caso nel campionato in corso, le prime tre posizioni utili per accedere alla prossima Champions League sono occupate nell’ordine da Napoli (+33), Juventus (+28) e Fiorentina (+19), che sono le tre squadre con la migliore differenza reti. Di contro le squadre con la miglior difesa, la Juventus (15 gol subìti) e Inter (17) sono seconda e quarta in classifica alle spalle del Napoli che ha 19 gol al passivo.

Guardando i campionati del passato, la differenza reti diventa un dato ancora più decisivo.

Nelle 48 stagioni dal 1946-47 al 1993-94, quando le vittorie valevano due punti, il campionato è stato vinto dalla squadra con la miglior differenza reti 35 volte, contro le 23 volte vinte dalla squadra con la miglior difesa; 
nelle 21 stagioni dal 1994-95 al 2014-15, con la vittoria premiata con i tre punti, il campionato è stato vinto dalla squadra con la la miglior differenza reti 16 volte, mentre quella con la miglior difesa ha vinto il campionato 14 volte. 

Il Napoli in questa stagione, oltre ad essere primo in classifica per i punti, lo è anche per la differenza reti. Non resta che aspettare il mese di maggio per verificare se ancora una volta sarà la squadra con il maggior equilibrio (leggi miglior differenza reti) a spuntarla.

© Riproduzione riservata. Ne è consentito un uso parziale previa citazione corretta della fonte.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top