Notizie

Luigi De Magistris: “I personaggetti della politica hanno cercato di sabotare la convenzione ponte”

1e54c3e8dfdac111e8c8a59da793856b

“Ieri contributo significativo, tanti gesti di squallore politico da parte di ‘personaggetti’ della politica”.

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, è intervenuto nella questione stadio all’indomani del flop in assemblea del Consiglio comunale:”C’è stato un contributo significativo nella giornata di ieri – afferma il primo cittadino – . Penso agli emendamenti per valorizzazione del sociale, alle partite di beneficenza per devolvere incasso agli impianti sportivi della nostra città.  

C’è stato anche un po’ di squallore politico, chi ha cercato di far perdere tempo. Il tema dello Stadio San Paolo non deve essere un tema di una parte politica, con la mia giunta ci siamo assunti la responsabilità di fare una delibera, che è un punto di equilibrio, anche se migliorabile.

Ci sono anche stati tentativi per farla saltare, naturalmente contro l’interesse pubblico e dei tifosi della città. Lavoreremo per chiudere in consiglio la settimana prossimo, la dead-line è fine ottobre. Il Sindaco ha anche fatto un appello al senso di responsabilità di tutti, non giocare a perdere tempo, ma concorrere solo a migliorare un accordo che tutta la città si aspetta. La vera partita si giocherà quando con una delibera di giunta e poi con la società andremo a chiudere l’accordo con la società per la riqualificazione dello Stadio San Paolo”.   

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top