Notizie

“Maggio è un eroe e avrà sottovalutato la situazione sin dall’inizio”. Queste le parole del Prof. Marzullo

aa21f5a00de04effd17397b3e7a5ca00

Il Prof. in medicina e chirurgia della Federico II, Paolo Marzullo, è stato intervistato su Radio KissKiss Napoli, per avere le idee più chiare su quella che è la situazione di Christian Maggio. Queste le sue dichiarazioni: “Lo pneumotorace è abbastanza diffuso negli sportivi giovani, penso che si tratti di una sciocchezza, è aria che va dalla pleura viscerale a quella parietale, spesso l’aria si riassorbe da sola. 
Sembra che sia stato causato da uno stop di petto fatto in campo e poi peggiorato dopo.
Se c’è stata una pallonata sul petto può essere che si sia rotta una bolla d’aria e sia successo questo.
In genere è legato all’atleta che dice come si sente e dato che Maggio è un eroe e non si lamenta mai, penso abbia sottovalutato la cosa.
Che tipo di recupero o terapia?
Immediato una volta che si riassorbe spontaneamente l’aria. Poi Maggio sarà seguito da uno staff eccellente che terrà sotto controllo la sua situazione. 
Può già tornare a giocare tra qualche giorno?
Se è stato tolto il tubo di drenaggio può tornare in campo non tra pochi giorni ma nelle prossime settimane già. Se non l’hanno ancora tolto non può ancora tornare”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top