Notizie

Mandorlini: “Abbiamo fatto la partita per un’ora. Di più non era possibile fare”

Il tecnico degli scaligeri ha parlato dopo la sconfitta contro il Napoli. Andrea Mandorlini, tecnico dell’Hellas Verona, ha parlato ai microfoni di Sky. Ecco le sue dichiarazioni: “L’infortunio di Albertazzi ha cambiato un po’ le sinergie, l’assetto difensivo. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Abbiamo tenuto, loro hanno talmente tanta qualità che qualcosa è possibile concedergli. Abbiamo il rammarico di avergli concesso occasioni un po’ facili come il goal di Insigne. Quello ha cambiato l’inerzia della gara. Eravamo davanti a una squadra forte, noi ci abbiamo messo il cuore non concedendogli niente per un’ora. Loro l’hanno aperta così ed è diventato tutto più difficile. Ho visto una squadra che ha lottato molto, ce l’ha messa tutta e avrebbe meritato anche qualcosa in più. Dobbiamo assolutamente cercare di prendere punti in ogni occasione. Oggi abbiamo fatto la partita, siamo stati chiusi, compatti per 60′. Se dai spazi al Napoli credo che perdi prima, poi è sempre facile parlare dopo. Il vero spareggio comincerà domenica a Frosinone. Ho sempre sentito la fiducia della società e dei ragazzi. Adesso è importante recuperare qualche giocatore tra quelli infortunati. Oggi era difficile chiedere di più.”

Inside Articles Bottom
To Top