Notizie

Maradona deluso: “Ma gli azzurri sono scesi in campo?”

01d8b43f4f3fa760f12ff89aa5d9028b

Diego Maradona ha lasciato l’Olimpico con un velo di amarezza sul volto. Avrebbe voluto coronare la sua permanenza in Italia con una vittoria del suo Napoli. Ma così non è stato. L’edizione odierna de Il Mattino, riporta alcuni frammenti delle emozioni vissute dal Pibe de Oro durante e dopo il match.
“Ma il Napoli era in campo? Ha avuto paura? Non è che il Napoli ha perso: non c’era proprio in campo», un sussurro ad Angelo Pisani e Stefano Ceci, 
La partita del Napoli non è piaciuta all’ex capitano azzurro. Un sobbalzo al tiro di Pandev respinto da De Sanctis e De Rossi. Il Pibe si lascia andare ad un: “Ma no, non si calcia così…”. Un dribbling e il gol, ecco cosa avrebbe dovuto fare il macedone per superare il portiere della Roma. Ha visto il gol di Pjanic nella sala ristorante dell’Olimpico. Aveva fatto una previsione: “Se calcia lui, è gol: deve aver studiato le mie punizioni…”. 
È rimasto interdetto, Maradona, in occasione del fallo di Cannavaro su Borriello in area. “Ma cosa fa? Ma come si è fatto ingannare?”.
Avrebbe poi visto sul monitor che c’era stata la trattenuta dell’attaccante della Roma sul difensore.
“Peccato. Torno ogni volta con grande piacere in Italia e sarei stato contento di assistere alla vittoria del Napoli e poi festeggiare… Speriamo che accada un’altra volta”. Maradona potrebbe ripresentarsi a Fuorigrotta per salutare i giocatori e Benitez. Diego e il tecnico spagnolo si sono conosciuti quando Rafa era il manager del Liverpool e Diego era il commissario tecnico dell’Argentina: si recò nella casa dei Reds per incontrare Mascherano

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top