Notizie

Maradona: “Il primo pallone d’oro alla carriera l’ho vinto io nel ’95. Pelé è sempre secondo”

e55f1bfed4855ceb2dd17e3d13335762

Diego Armando Maradona è il vero special one, uno che ha sempre mal digerito l’autorità e l’ipocrisia. Naturale, dunque, che non sopporti la Fifa e tutto ciò che gravita intorno a questa vecchia macchina formata da grigi burocrati. Diego commenta, a distanza di qualche giorno, la decisione della Fifa di assegnare il Pallone d’Oro alla carriera a Pelé, il primo premio di questo genere nella storia dell’organo che controlla il calcio. Ma non il primo in assoluto.

Infatti, in un’intervista rilasciata a La Nacion Diego afferma: «Voglio ricordare che il primo Pallone d’Oro d’onore lo hanno consegnato a me, a Parigi nel ’95 (quando era esclusiva di France Football, non ancora un premio ufficializzato dalla Fifa, ndr). Pelé è arrivato ancora una volta secondo. Ma c’è abituato: è arrivato secondo dietro a Senna, quando i brasiliani hanno eletto il miglior sportivo». Pelé, recentemente a Dubai, si è detto pronto a incontrare Maradona senza alcun problema. «Io sto bene qui. Pelé vive nella Fifa, io a Dubai: è un’altra cosa». Ultimo passaggio dedicato al vincitore del Pallone d’Oro 2013, Cristiano Ronaldo: «Il portoghese è stato il giusto vincitore, ma noi argentini ne abbiamo vinto un altro, il recupero del nostro miglior giocatore che è Messi». 

Maradona, come sempre, è meglio ‘e Pelé!

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top