Notizie

Marino: “Il Napoli deve crescere mentalmente, la differenza con la Juve c’è”

0fb2348073eddea44ce8ce1f084bb710

Pierpaolo Marino, ex dg del Napoli, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Tuttosport. Ecco alcuni passaggi evidenziati dalla redazione di 100x100napoli.it.

Caso Higuain:Io non sono per la dietrologia, per le scuse, per le lamentazioni. Io credo che sia sempre necessario fare un’analisi dopo una sconfitta, per capire cos’è mancato. Se si pensa di aver perso perché esistono complotti o manovratori, allora tanto vale non iscriversi al campionato. Diciamo che a Napoli si sta commettendo un errore, perché non è mai un bene dare ai giocatori l’opportunità di crearsi degli alibi e anche di fornire allo spogliatoio argomenti che non siano quelli di campo”.

Bonucci-Higuain, la differenza:Io non credo ai complotti, ma ai numeri. E secondo me il Napoli dovrebbe pensare a un dato sconcertante. Da quando alla Roma è arrivato Spalletti, i giallorossi hanno recuperato 8 punti in 10 partite. Allora, ammesso e assolutamente non concesso che ci sia un aiutino per la Juventus, come si spiega la Roma? Aiutata pure lei? Io non credo che una squadra che vuole vincere lo scudetto possa perdere 8 punti in 12 giornate dalla terza in classifica. E qui che serve il salto di qualità e lo dico con tutto il mio amore per il Napoli, che vorrei vedere di nuovo campione d’Italia. Ma deve crescere e non si cresce con le polemiche, ma con l’analisi dei propri errori e con il lavoro. C’è qualcosa che non va mentalmente nel Napoli e che invece funziona benissimo alla Juventus”.

Cosa manca al Napoli:Il Napoli deve crescere e dovrebbe partire da questa analisi: negli 11/12 giocatori utilizzati e spremuti da Sarri, che ha fatto un lavoro eccezionale, è quasi alla pari con la Juventus, ma la Juventus è riuscita a gestire meglio la turnazione”. 

Su Sarri:A Sarri dò un 10 per come ha fatto giocare il Napoli, lo ha allenato e lo ha messo in campo. Dal punto di vista della comunicazione, però, ha commesso qualche errore, non ha saputo reggere il peso scudetto. Allegri e Spalletti negli ultimi tempi sono migliorati molto”. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top