Notizie

Marino: “L’atteggiamento di Bonucci va stigmatizzato. Higuain? Si abbassi la clausola”

366df3f3965812f3a842a4d23650af17

Pierpaolo Marino, ex dirigente di Napoli ed Atalanta, ha parlato in diretta sulle frequenze della radio ufficiale della Ssc Napoli:

“In genere questi momenti di grandi polemiche arrivano nel mese di febbraio, stavolta in maniera violenta perché tra Napoli e Juve c’è una corsa allo scudetto. In questo caso le decisioni arbitrali possono spostare gli equilibri ma fare dietrologia non serve, sul momento no di Rizzoli si può parlare. Rizzoli l’etichetta di miglior arbitro se l’è guadagnata nelle finali di Champions e Mondiale che ha arbitrato molto bene, e gli stessi media lo hanno a lungo lodato. Questo titolo va però confermato sul campo, Rizzoli si è stirato due volte in pochi mesi testimoniano uno stress psicologico oltre che fisico. Lo vedo una persona stressata che fa tanti errori per questo motivo qua. Al di là degli episodi l’atteggiamento di Bonucci andava stigmatizzato ed il protocollo prevedeva una sanzione.

Su Higuain penso che sia una situazione spinosa, parlando di mercato. Quando attaccanti del genere, che sono merce rara, fanno stagioni del genere è sempre difficile trattenerli. Io penso che meno se ne parli adesso e meglio è perché ora devono negoziare un contratto. Dobbiamo sperare che questa situazione scoppi dopo l’estate e, se il Napoli vincesse lo scudetto, avrebbe la possibilità di restare. Il Napoli deve lavorare per prolungare il contratto di Higuain anche abbassando la clausola”.

Inside Articles Bottom
To Top