Notizie

Marotta: “Ecco perche’ la Juventus è diversa dalle altre. Sarri un rischio”

088cb5cfb5d7087d6a9913d0873eba5d

Il dirigente bianconero ha parlato del Napoli e del tecnico toscano durante un’intervista. Il modello Juventus, l’ingresso nel calcio italiano dei capitali stranieri, ma anche De Laurentiis e Sarri. In un’intervista rilasciata a “Quotidiano Sportivo”, Marotta ha detto che il modello di dirigente a cui si è ispirato è Italo Allodi perchè “E’ stato la prima vera figura di manager calcistico moderno, il precursore del modello attuale, della competenza, ha inventato un ruolo”

E’ orgoglioso di essere stato chiamato dalla Juventus società diversa dalle altre “Perchè alla Juventus, al contrario delle altre squadre, la proprietà non cambia continuamente” e vede come un fenomeno negativo il passaggio dei club italiani in mano a imprenditori stranieri Il senso di appartenenza ti aiuta molto nel raggiungimento degli obiettivi e poi gli stranieri arrivano e spariscono con facilità, essendo radicati a centinaia di migliaia di chilometri” .

Parlando della lotta scudetto, oltre alle due milanesi, vede bene anche Roma, Lazio e Napoli, anche se secondo Marotta “Sarri sulla carta potrebbe apparire un controsenso, perché prima si sono affidati ad un super esperto come Benitez. Ha alzato l’asticella del rischio De Laurentiis, deciderà il campo, come al solito”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top