Notizie

Maurizio Sarri: “Frosinone squadra pericolosissima. Callejon? Se non segna è una casualità”

Maurizio Sarri alza la tensione in vista della trasferta. La 19^ giornata di Serie A Tim 2015/2016 contro l’insidioso Frosinone che, per stessa ammissione di Sarri, ha ottenuto quattro vittorie in sette partite. 

 

Nella conferenza stampa di ieri a Castel Volturno sono state tantissime le tematiche toccate da Sarri. Dopo la vittoria contro il Torino la maggior parte delle perplessità erano riferite alla poca prolificità di Callejon, che però proprio contro il Torino ha provato a sbloccarsi in tutti i modi. 

“Sono molto contento di Callejon, visto che è il capocannoniere in Europa League, mi auguro che cominci a segnare anche in campionato, perché se lo merita – ha commentato il tecnico Maurizio Sarri -. E’ un ragazzo generoso in fase di non possesso che ci da una mano grandissima, forse anche per questo può non essere lucido ma, dato lo score in Europa e Coppa Italia mi viene da pensare che sia solo casualità”.

Il fatto che in Europa il suo apporto sia eccezionale in fase realizzativa non è una casualità. In Europa, a dire il vero, non c’era nemmeno bisogno delle normali mansioni che Callejon svolge durante il campionato poiché tatticamente non c’erano avversari in grado di contrastare il Napoli. Grande merito quindi al calciatore spagnolo che si è fatto apprezzare proprio per la sua volontà nel ricoprire un ruolo difficile.

Il tecnico si è poi proiettato alla partita in terra ciociara:

“Il Frosinone è una squadra pericolosissima sul suo campo, non è riuscita a trovare sempre l’equilibrio ma se ti chiude nella tua metà campo può dare fastidio. In questo momento è ad un punto dalla salvezza”.

Stare attenti sperando che Callejon si sblocchi anche in campionato. Questo è il pensiero di Sarri prima della 19^ giornata che potrebbe regalare molte sorprese ed assegnare anche il titolo di Campione d’Inverno. Qualcosa di virtuale ma pur sempre significativo, magari meno in un campionato così equilibrato.

Inside Articles Bottom
To Top