Notizie

Maurizio Sarri: “Le scuse di Maradona mi onorano. Scudetto? E’ ancora una bestemmia”

84f57a866ae82ff915a9f92e6f48f14b

Il tecnico del Napoli è tornato a parlare, intervista riportata dal sito di Sport Mediaset:

“Continuo a dire che è una bestemmia perché l’anno scorso il Napoli è arrivato a 24 punti dalla Juve: pensare di colmare un gap così ampio al primo anno sarebbe da presuntuosi – ha commentato il tecnico -.  

Sono nato a Napoli perché mio padre in quel periodo lavorava a Napoli e pensavo fosse normale per un bambino fare il tifo per la città in sui sei nato. Alle elementari in Toscana mi sono ritrovato l’unico bambino che tifava Napoli. Arrivare ad allenare la squadra per cui tifavi da bambino è tanta roba, un’emozione forte. Maradona? Le sue scuse sono state un gesto bellissimo. Diego poteva benissimo non scusarsi e invece lo ha fatto pubblicamente. Ho parlato con persone a lui vicine, spero di incontrarlo presto, magari a fine stagione. Le persone che più si arricchiscono nel calcio sono i grandi intermediari e i grandi procuratori e questo è di una illogicità enorme”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top