Notizie

Mauro Esposito: “Il Napoli puo’ lottare per lo Scudetto. La maglia azzurra è il mio rimpianto”

351502c44bb9c1ebaee5f0f02211221c

Mauro Esposito, ex attaccante della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Punto Zero. L’ex attaccante è stato accostato spesso, negli anni precedenti, al Napoli.
Queste le sue parole: “Diverse volte sono stato vicino nel vestire la maglia azzurra, è stato un grande dispiacere ma resto un grandissimo tifoso del Napoli. Se fossi stato oggi un giocatore del Napoli mi sarei trovato bene con il gioco di oggi in quanto ho sempre giocato con il 4-3-3 da esterno d’attacco.
Palermo-Napoli? Sarà una partita insidiosa per gli azzurri, che non dovranno sottovalutare gli avversari. Sulla carta il Napoli è nettamente superiore. Sulla questione Zamparini-Iachini posso dire che il calciatore pensa solo al campo e non pensa a ciò che accade all’esterno.
Il presidente comanda, è lui a decidere, ma i giocatori devono pensare solo a lavorare.
Insigne? L’ho ammirato tanto in B a Pescara con Zeman, mi piace molto, salta facilmente l’uomo, punta la porta. Quest’anno sta ritrovando anche il gol. È un giocatore completo, in un tridente fa la differenza e potrà essere utile anche per la nazionale, dato che in attacco c’è penuria di talenti.

Sarri sta facendo un ottimo lavoro, la società è stata brava a puntare su un allenatore come lui. All’inizio ha avuto qualche difficoltà ma De Laurentiis è stato bravo a lasciarlo lavorare in pace”.

Scudetto? Il Napoli deve crederci assolutamente, tre punti sono pochi. Ha tutte le carte in regola per vincerlo, anche se la Juve è una forza della natura: nessuno se lo sarebbe aspettato”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top