Notizie

Mauro Guerrera: “Pensiamo al Torino. Rispetto per i tifosi delle curve”

0015ce9257f32e7075c7f4f62d03375b

Il redattore di 100×100 Napoli è intervenuto ai microfoni di radio Antenna Uno. Durante la trasmissione radiofonica “Uno in goal” trasmessa dalle frequenze di radio Antenna Uno e amabilmente condotta da Maria Grazia De Chiara è intervenuto il redattore di 100x100napoli.it Mauro Guerrera.

Dalle belle parole di Mertens a quelle di Gargano.

“Se Gargano ha voluto davvero dire le cose come sono state interpretate, la risposta più bella è la dichiarazione d’amore che Dries Mertens fece nel luglio 2014 a questa squadra e a questa città. Concordo con Mertens sulla bellezza di Napoli al punto che dico sempre: chi ha visto almeno una volta Napoli, può immaginare come sarà il Paradiso”.

Dalla Spagna sono arrivate voci di un possibile trasferimento di Callejon e Albiol, voci che però non hanno trovato conferme dai diretti interessati.

“Secondo me parlare di mercato in  questo momento è molto pericoloso. Il Napoli deve concentrarsi sulle sfide con Torino e Frosinone perchè sono fondamentali per preparare al meglio la prossima stagione iniziando proprio dal calciomercato, che sarà decisamente diverso a seconda se arriviamo terzi o secondi”.

De Laurentiis ha lasciato intendere di voler fare una serie di lavori al San Paolo, tra i quali i bagni delle tribune e una nuova entrata in campo delle squadre sotto la tribuna autorità

“La questione dei lavori da fare al San Paolo è diventata una una storia senza fine. Secondo me l’unica soluzione è trovare uno sponsor al quale intitolare lo stadio in cambio dei fondi per rimetterlo a nuovo. Bisogna abbandonare l’idea di chiamare lo stadio con il nome di Maradona o di un altro campione che ha fatto la storia del Napoli. Il calcio moderno non lo permette. Nel frattempo invece di pensare a dove far uscire i calciatori, è più urgente e indispensabile mettere in sicurezza il San Paolo. Aggiustare la copertura, soprattutto in sala stampa dove si è costretti a lavorare con l’ombrello ogni volta che piove con l’acqua che cade vicino i fili elettrici. I bagni non vanno rifatti solo nel settore tribune ma anche nelle curve e nei distinti, perchè fino a prova contraria anche quei settori sono affollati da esseri umani che meritano lo stesso rispetto di quelli che vanno in tribuna”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top