Notizie

Mauro tace al giro di campo di Inter e Juve, come mai? Eppure non hanno raggiunto l’obiettivo finale

8f05fe55902098b974e6f58bc8e111a8

Tra il Napoli e Massimo Mauro non corre buon sangue. Il giornalista continua la sua polemica contro la squadra azzurra, rea di effettuare il giro di campo dopo ogni gara. Il giro di campo, da quando è nato il calcio, viene fatto per ringraziare i tifosi che si vinca o si perda. Eppure ascoltare delle affermazioni da un ex calciatore ci lascia allibiti. 

Massimo Mauro non è nuovo a stoccate verso il Napoli, già nella scorsa stagione ebbe un diverbio con Benitez. Quest’anno rincara la dose: dopo la vittoria ottenuta con l’Inter i giocatori azzurri ringraziano i tifosi con un giro di campo che Mauro ha commentato così: “Il giro di campo dopo la partita con l’Inter mi ha lasciato un po’ perplesso. Per carità, è stato un gesto bellissimo, di grande impatto emotivo. Ma andrebbe fatto quando si raggiunge l’obiettivo finale” .

Analizziamo la frase: 
1 – “Il giro di campo dopo la partita mi ha lasciato perplesso”: come mai? La domanda sorge spontanea. Eppure tutte le squadre lo fanno, perché non dovrebbe il Napoli? Dopo 25 anni si era ritrovato primo in classifica.

2 – “E’ stato un gesto bellissimo, di grande impatto emotivo”: certo che si! Gesti del genere non fanno altro che consolidare il feeling coi tifosi. Ricordiamoci che chi segue la propria squadra, che sia in casa o in trasferta, fa grandi sacrifici economici specie in questo momento di crisi, quindi un ringraziamento da parte della squadra li ripaga di tutto. E dunque questi gesti sono più che giustificati.

3 – “Ma andrebbe fatto quando si raggiunge l’obiettivo finale”: a fine gara l’obiettivo è stato raggiunto. Con fatica e sudore la squadra ha portato un risultato a casa. Quindi, secondo Mauro, nessuno dovrebbe effettuare il giro del campo durante il campionato e le Coppe perché l’obiettivo finale non è raggiunto ancora.

La conclusione: a Mauro i giri di campo non piacciono ma che sia ben chiaro, non gli piacciono quelli del Napoli. Dopo la gara, l’Inter e Juventus lo hanno effettuato il giro ma non ha osato dire nulla, eppure il famoso obiettivo finale non è stato raggiunto.
Il giro di campo è un gesto che fanno tutte le squadre, compresa la sua amata Juventus.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top