Notizie

Mertens: “Napoli è bella! I tifosi sono importanti, ci sostengono e ci fanno sentire forti”

63e53c5a0a578af2915bca6ca3be5646

Oggi, in esclusiva ai microfoni di Radio KissKiss Napoli, è stato intervistato il talento belga del Napoli, il piccolo folletto instancabile, Dries Mertens. Queste le sue dichiarazioni:

A te e a tutta la squadra vanno i complimenti per la vittoria, però il Napoli ha sofferto ieri.
Sono d’accordo, era più importante vincerla però e quindi siamo contenti.

Cosa vi ha detto il mister in allenamento oggi in riferimento alla partita di ieri?
Ci ha detto che ieri abbiamo fatto qualche errore ma anche un gioco buono.

Il tuo ingresso è risultato essere importante, appena sei entrato il Napoli si è ripreso e ha segnato 2 gol. Sei sempre più dentro al progetto Napoli e alle idee di Benitez.
Mi piace giocare dall’inizio le partite, ma il mister cambia molto i giocatori e per me quando entro è importante e ce la metto tutta.

Adesso il Napoli dovrà affrontare il Porto. È più una partita da Europa League o Champions?
Noi abbiamo giocato con squadre molto forti, vediamo di vincere.

L’Europa Legaue  è un obiettivo del Napoli?
Tutti sono obiettivi del Napoli, tutte le coppe sono importanti.

Poi Benitez è un professore delle coppe.
Sì, lui ci dice “andiamo tutti insieme a vincere”.

Mancheranno Higuain e Albiol, però è ovvio che chi sostituirà i giocatori saranno giocatori di primissimo livello. Il Napoli ha una rosa competitiva.
Abbiamo una squadra molto forte, ci sono giocatori forti anche i panchina.

In occasione della partita di andata con il Livorno avete segnato il gol più veloce dal fischio di inizio con Pandev, ci riproverete?
Certo, è molto importante farlo dall’inizio e per noi è importante soprattutto non prendere gol.

Per fare questo bisogna tenere la concentrazione molto alta, per non fare gli stessi errori che avete fatto contro il Genoa.
L’1-0 è sempre pericoloso quindi è importante stare attenti e concentrati.

Curiosità per gli impegni con le nazionali, sei stato convocato per la settimana prossima, giocherai con Nainggoilan ma contro Gervinho.
Gervinho è un giocatore molto forte, però ripeto, per me è più importante la partita di domenica.
La Roma non è distante però il Napoli deve concentrarsi bene sull’obiettivo secondo posto.

Ti piace fare shopping e mangiare qua a Napoli?
Sì, e soprattutto mangiare, la gente è molto felice, parlano con i miei familiari e quando vengo dal Belgio a Napoli sono molto felice.

Hai imparato a cucinare?
No, io mangio solo, ci pensa la mia fidanzata a cucinare che è molto brava.

Ti piace molto pubblicare foto sui social soprattutto con Napoli come sfondo
Mi piace la vita e la vita è bella a Napoli.

La prima cosa che hai pensato quando il Napoli ti ha chiamato?
Ho pensato subito di firmare immediatamente perché è una bella città.
I tifosi sono bravi, ci sostengono sempre e se stanno con noi vinciamo molti trofei e siamo più forti.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top