Uncategorized

MotoGP: farsa a Valencia, Lorenzo Campione del Mondo

6fee6c66e99fa6e37696dfa04f124d54

Il maiorchino vince con l’aiuto decisivo di Marc Marquez. Jorge Lorenzo vince il GP di Valencia e il Mondiale 2015. Dietro di lui un antisportivo Marc Marquez che ha tenuto un ritmo identico a quello del neo-Campione del Mondo ma non ha mai provato a sorpassarlo al contrario di quanto accaduto a Sepang con Rossi e con un dignitoso Daniel Pedrosa che, provando a fare la sua gara, l’aveva attaccato e aveva la possibilità di sorpassare anche Lorenzo. Rossi è stato grande protagonista con una rimonta dal 26esimo posto in griglia alla quarta posizione in 11 giri. Un’impresa sfiorata, una gara in cui Rossi ha fatto tutto ciò che era nelle sue possibilità. Ciò che è accaduto a Valencia non è in linea con i valori dello sport. Una persona che partecipa a una competizione dovrebbe fare di tutto per vincerla invece Marquez ha tenuto una condotta di gara improntata esclusivamente alla protezione di Jorge Lorenzo e della possibilità di vincere il titolo dello spagnolo su Yamaha. Emblematica la segnalazione sulla lavagnetta esposta al suo muretto della distanza che separava Pedrosa dal quarto, in maniera da controllare e indirizzare l’andamento del Mondiale. Oggi ha perso la credibilità di uno sport, con grande delusione di tutti gli appassionati che avevano l’unico desiderio di vedere una competizione reale e leale in pista. Peccato, Jorge Lorenzo avrebbe potuto conquistare questo titolo senza l’ausilio di Marquez, o forse no, ma in ogni caso sarebbe stata più dignitosa una sconfitta leale rispetto a una vittoria nell’ambito di una farsa. 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top