Notizie

MotoGP Le Mans: Lorenzo vince e domina, sul podio Rossi e Dovizioso

Le due Yamaha dominano il GP di Francia, Marquez in difficoltà chiude quarto.
Jorge Lorenzo vince per la seconda volta consecutiva dopo il successo di Jerez. Per il Campione del Mondo ’12 una gara dominata dal primo all’ultimo giro. Rossi e Dovizioso hanno provato a raggiungerlo ma si sono dovuti accontentare rispettivamente della seconda e terza piazza. Lorenzo ha conquistato è diventato leader della corsa già nelle prime curve, complice anche un contatto tra lui, Iannone e Marquez, e si è lanciato in fuga solitaria come spesso succede quando conquista la testa della corsa. Marquez, protagonista di una gara frenetica e ricca di errori, ha avuto difficoltà sin dal primo giro nel quale ha perso varie posizioni ed ha dovuto poi cedere la quarta posizione a Rossi. Il due volte Campione del Mondo ha perso ancora terreno e si è ritrovato a lottare per la sesta posizione con Crutchlow. Il pesarese ha invece creato un buon distacco tra sé e gli inseguitori ed è andato alla rincorsa delle due Ducati e di Lorenzo. Per la HRC è stata una gara molto complicata. Pedrosa, rientrato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori per tre gare, è caduto al terzo giro ed ha concluso la gara al sedicesimo posto. Marquez non è riuscito a tenere un buon ritmo e, anche grazie alla caduta di Crutchlow che lo braccava, ha lottato fino all’ultimo giro con Smith e successivamente con Iannone per la quarta piazza. Spettacolare il duello tra il pilota di Vasto e Marquez andato in scena negli ultimi cinque giri. Una sequenza incredibile di sorpassi ha regalato agli appassionati un grande spettacolo, con uno stoico Iannone distrutto dal dolore alla spalla infortunata che ha ceduto la quarta posizione allo spagnolo lottando però fino all’ultima curva. Nel terzetto di testa, Rossi ha conquistato la seconda posizione a 16 giri dal termine ma il ritmo mostruoso tenuto da Lorenzo non gli ha permesso di colmare il gap di 1.8 secondi che è andato aumentando negli ultimi giri quando Rossi ha capito di non poter più raggiungere il compagno di squadra. Dovizioso ha tenuto fino a pochi giri dal termine un ottimo passo che gli ha permesso di assicurarsi il terzo posto. Sesta piazza per Bradley Smith, seguito da Pol Espargaró, Yohnny Hernandez, Maverick Vinales e Danilo Petrucci che ha chiuso la top ten.

In classifica Rossi conserva la leadership con 102 punti e 15 lunghezze di vantaggio su Lorenzo, 19 su Dovizioso e ben 33 su Marquez. Prossimo appuntamento al Mugello per il Gran Premio d’Italia il 31 maggio. Nella gara di casa per Rossi e i due piloti Ducati, l’auspicio è che si possa ripetere il podio tutto italiano di Doha.

Inside Articles Bottom
To Top