Uncategorized

MotoGP, Mugello: Lorenzo non si ferma più! Sul podio Iannone e Rossi

818ac6e5c6e3cfb55a9fb364aa2cd431

Lo spagnolo è alla terza vittoria consecutiva.

Il Martillo continua a battere e non accenna a fermarsi. Uno strepitoso Jorge Lorenzo vince dominando al Mugello in una gara la cui leadership non è stata mai in discussione, ma ricca di emozioni e colpi di scena. Con Lorenzo in fuga per la vittoria sin dai primi giri, la lotta per le altre due posizioni del podio ha catalizzato l’attenzione dei tifosi per tutta la durata della corsa. Marc Marquez, scattato dalla tredicesima casella in griglia, è stato protagonista di una partenza straordinaria e si è ritrovato a contatto con i primi in poche curve ed ha scatenato una bagarre con Dovizioso, Iannone e Pedrosa. Rossi è partito male e dopo il primo giro era in nona posizione. Dopo essere riuscito a liberarsi di Smith e Crutchlow, il pesarese si è avvicinato progressivamente al gruppetto in lotta per il podio. Nel frattempo più avanti era in scena un altro grande duello tra Iannone e Marquez che avevano staccato Pedrosa e Dovizioso. Il forlivese, dopo aver subito il sorpasso da Rossi al dodicesimo giro ha rallentato ed è rientrato ai box. Gara di casa finita per lui, vittima di un problema alla corona della GP15. Con Lorenzo ormai irraggiungibile per i quattro inseguitori, Iannone e Marquez hanno accumulato un distacco sensibile su Rossi e Pedrosa spingendo le proprie moto al limite ed anche oltre come accaduto al Campione del Mondo in carica. Lo spagnolo è scivolato durante il diciottesimo giro lasciando a Iannone cinque giri tranquilli verso il secondo posto seguito da Rossi che aveva intanto superato Pedrosa. Per il nove volte iridato un risultato positivo anche oggi, nonché il sesto podio in sei appuntamenti durante questa stagione, arrivato in questa gara che era iniziata nel peggiore dei modi dopo un weekend complicato sin dal venerdì. Miglior risultato in carriera per Andrea Iannone che ha conquistato il secondo gradino del podio lottando e costringendo all’errore Marquez. Jorge Lorenzo compie un altro capolavoro e si porta a soli sei punti dal leader del Mondiale Valentino Rossi. Dovizioso, sfortunatissimo, conserva la terza posizione in classifica a trentacinque lunghezze dal nove volte Campione del Mondo. Quarto Iannone a quota 81, solo quinto Marquez fermo a 69, a 49 punti da Rossi. Nel post-gara solita grande invasione del pubblico del Mugello che ha acclamato i piloti di casa e riservato a Lorenzo il giusto tributo dopo una grande gara. Prossimo appuntamento il 14 giugno a Barcellona per il GP de Catalunya.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top