Notizie

Napoli-Frosinone: flusso anomalo di scommesse

Intralot ha comunicato l’ondata anomala di giocate sull’espulsione di un calciatore.

Il cartellino rosso ricevuto da Mirko Gori in Napoli-Frosinone, potrebbe aver scatenato un caso. Si è verificato infatto un flusso enorme di giocate sulla gara e nello specifico sull’evento che prevedeva l’espulsione di un calciatore, il caso sarebbe stato segnalato infatti ai Monopoli di Stato. Tutte le giocate proverrebbero dal territorio ciociaro e per il momento non sono state pagate, in attesa di ulteriori verifiche. Questo il comunicato di Intralot riportato da AGIMEG, agenzia giornalistica sul mercato del gioco.

I quotisti Intralot si sono accorti di un flusso di gioco anomalo proveniente da un punto vendita di Frosinone. Erano state piazzate giocate in modalità sistema integrale (complessivamente 32 sistemi), con una fissa (espulsione si/no di Frosinone-Napoli, ESITO SI) e 3 partite (sempre diverse) dove appunto c’è 1 e X2 della medesima partita. Il sistema quindi– si legge- si sviluppa in 4ine dove solo una combinazione è vincente e per un importo sempre inferiore ai 1.000 euro. I quotisti hanno chiuso immediatamente quel tipo di scommessa e prontamente hanno avvertito attraverso una relazione l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Al momento la refertazione dell’esito Espulsione SI/No è stata bloccata, pertanto i biglietti sono in stato di appeso”.

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top