Avversarie Champions

Napoli-Midtjylland, probabili formazioni. Turn over si, ma l’obiettivo è la qualificazione

3fece34c9edd54c747b347bbe33757ae

Quarto turno di Europa League, il Napoli ospita il Midtjylland al San Paolo alle ore 19. Gara che vede il gruppo D comandato dal Napoli, seguito dai danesi e Legia e Brugge entrambe ad 1 punto. Gli azzurri sono a +3 dal Midtjylland e con una vittoria si qualificherebbero con due turni d’anticipo. 
Chiudere i giochi in anticipo, consentirebbe a Sarri un turn over più completo nelle prossime gare di Europa League visto che la gara col Legia è in trasferta e precede la sfida con l’Inter, mentre la gara col Brugge sarà in casa ma dopo tre giorni ci sarà la sfida contro la Roma.

COME ARRIVA IL NAPOLI
Sarri in conferenza stampa ha già annunciato qualche cambio. Non ci sarà Mertens, reduce da un infortunio muscolare avuto nella gara contro il Genoa. In porta ci sarà Reina, a destra Maggio, con Strinic a sinistra, mentre la coppia centrale sarà formata da Chiriches e Koulibaly. A centrocampo Valdifiori sarà il centrale e sarà affiancato da Lopez, a destra, e Hamsik, a sinistra. In attacco potrebbe iniziare Gabbiadini con Insigne ed El Kaddouri.

COME ARRIVA IL MIDTJYLLAND
La squadra non passa un bel momento ma il tecnico ha dichiarato di non voler fare brutte figure al San Paolo. In difesa vedremo Sviatchenko ed Hansen con Romer a destra e Novak a sinistra. A centrocampo ci saranno Sparv e Poulsen, Duelund e Royer saranno gli esterni. Pusic e Rasmussen formeranno la coppia d’attacco.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly; Strinic; Lopez, Valdifiori, Hamsk; El Kaddouri, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri

MIDTJYLLAND (4-4-2): Andersen; Romer, Sviatchenko, Hansen, Novak; Duelund, Sparv, Poulsen, Royer; Pusic, Rasmussen. All. Thorup 

ARBITRO: Bastien (Francia)

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top