Primo Piano

Secondo me. Napoli non ancora pronto per l’Europa, ma ora testa al Verona

Il Napoli ha battuto 2-0 il Nizza nella gara di andata del play-off di Champions League.

Un risultato prezioso in un doppio confronto europeo a eliminazione diretta, ma che non fa dormire sonni tranquilli in vista della gara di ritorno.

Anche se il Nizza al San Paolo è sembrato tutt’altro che un avversario irresistibile, nelle competizioni europee nessuno regala niente e ogni squadra raddoppia i propri sforzi andando anche aldilà delle proprie possibilità. Non sono pochi i casi che hanno visto la squadra ‘Davide’ di turno superare la squadra ‘Golia’ di turno.

Qualificazione ipotecata dal Napoli anche perchè, c’è da scommetterci, gli azzurri un gol in trasferta lo segneranno costringendo poi il Nizza a doverne fare quattro per superare il turno. Ma al San Paolo la vittoria del Napoli avrebbe dovuto e potuto essere più ampia.

Il gioco voluto da Sarri sicuramente è degno di far parte del più prestigioso palcoscenico calcistico internazionale, ma le giocate a volte evanescenti e poco concrete e i gol sbagliati per mancanza di cattiveria agonistica (vedi Callejon nel primo tempo, Mertens, Insigne e soprattutto Milik nel secondo tempo) hanno lasciato un pò di amaro in bocca.

A questo aggiungiamoci quello strano rinculare (non è una parolaccia) della difesa, fino a schiacciarsi davanti la porta di Reina, senza opporre alcuna resistenza al lanciato Saint-Maximin e i dubbi sulla reale dimensione europea del Napoli non possono che essere legittimi.

Questi episodi della gara con il Nizza rappresentano gli step che il Napoli deve compiere se vuole davvero entrare nell’èlite del calcio mondiale.

Ma la gara di ritorno con il Nizza e il passaggio del play-off, ora non devono essere il primo pensiero per Sarri e i suoi giovanotti. 

Sabato 19 agosto al Bentegodi alle ore 20:45 contro il Verona il Napoli debutta nel campionato 2017-2018, quello della speranza e che secondo alcuni è l’ultima occasione per vincere qualcosa di prestigioso.

Partire con il piede giusto (cioè una vittoria) è di fondamentale importanza.

Contro il Verona conta solo vincere. Come e con chi non ha importanza, purchè chi va in campo pensi meno alla grande bellezza e più alla concretezza.

Forza Napoli !

Sponsor 2

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top