Notizie

Nicolas Higuain: “Gonzalo vuole giocare e segnare al Villarreal. Futuro? Pensa solo allo scudetto e all’Europa League”

1ef8520aa4753795f8e6a28a6315ff38

A Radio Crc è intervenuto Nicolas Higuain, fratello e manager di Gonzalo Higuain:

“Avevo una gran voglia di vedere Juventus – Napoli e credevo potesse finire 0-0 visto come stava andando il match. Poi però è finita diversamente e un po’ di tristezza è ovvio che ci sia. Adesso però non bisogna demoralizzarsi perché il Napoli sta facendo bene e può ancora vincere lo scudetto visto che la distanza dal primo posto è solo di un punto. La partita era importantissima e, inutile nasconderlo, si preferisce sempre vincerle certe battaglie, ma la squadra è tranquilla perché è stata all’altezza della Juve, ha giocato una partita di qualità, poi quella palla ha preso una deviazione strana e il risultato lo conosciamo tutti. 

Non ho parlato con il Pipita circa la partita di Villarreal, ma sono sicuro che domani vorrà giocare per smaltire la rabbia. Poi non so se Sarri lo farà giocare perché non ho parlato di questo con Gonzalo, ma ripeto, conoscendolo vorrà subito rimettere le cose a posto vincendo e segnando. E’ ovvio che ogni avversario punti a marcare Higuain che segna in ogni partita, però mi pare che il Pipa trovi sempre la giocata vincente. La cosa importante è riprendere il giusto passo in campionato mettendo in campo sempre grande qualità. 
Si può sempre migliorare, siamo abituati a lottare in ogni cosa e mettere l’anima in ogni situazione. Gonzalo può ancora crescere, si allena bene, è contento e tutto dipenderà da lui. Credo che il Napoli possa arrivare lontano, ha un’idea di calcio precisa e questo è importante, prima non c’era. 
Il futuro di Gonzalo? E’ concentrato sul Napoli, sullo scudetto e sull’Europa League, non è il momento di parlare di mercato anche perché Gonzalo è tranquillo e concentrato. La scarpa d’oro è una bella cosa, ma è difficile arrivare a questo traguardo vista la solidità difensiva delle squadre italiane, piuttosto, sarebbe bello che il Napoli vincesse il campionato. 

Canto sempre le canzoni delle curve del Napoli al mio bambino che vuole conoscere tutti i cori dello stadio San Paolo. 
Emanuel Mammana ha una grande tecnica, abbina velocità ai piedi buoni ed è ancora giovanissimo per cui può migliorare davvero tanto. Dovrà essere solo fortunato ad incontrare un allenatore che sia un professore di calcio. Non ho parlato di Mammana col Napoli, il club non mi ha chiesto informazioni sul calciatore, ma davvero parliamo di un talento dalla grande prospettiva”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top