Notizie

Panchina Milan, Ancelotti si candida

2da755e72945b148d127c05f119f89ee

Ha già allenato i rossoneri dal 2001 al 2009, vincendo anche uno scudetto e due Champions League. Ha lasciato la panchina del Real Madrid a Rafa Benitez. La scorsa estate non ha voluto assumere nessun incarico a quanto si è detto per motivi di salute. Carlo Ancelotti sembra che abbia ritrovato la carica giusta per tornare a guidare una squadra verso ambiziosi traguardi come ha sempre fatto. 

“Ora non mi resta che trovare un altro club”, ha dichiarato in un’intervista rilasciata a “Le parisienne”. “Al Real Madrid  ho passato due anni fantastici ma se non vinci ti cacciano”, ha poi continuato Ancelotti. 

Ancelotti si è detto disponibile a tornare anche sulla panchina del PSG di Ibrahimovic “Zlatan ha cambiato la mentalità del Psg. A 34 anni molti giocatori hanno dato il meglio. Ma non è la stessa cosa per Ibrahimovic. Può giocare a questi livelli ancora per un paio di stagioni. Ha entusiasmo e voglia di vincere. Ho un ottimo rapporto con lui, ci sentiamo spesso al telefono. Ho incontrato pochi giocatori come lui: penso a Maldini, Pirlo, Zidane o Ronaldo”.

Secondo Ancelotti difficilmente Cristiano Ronaldo passerà un giorno al PSG: “E’ entrato nella storia del Real e sinceramente non lo vedo in un altro club. Penso che possa chiudere la carriera a Madrid”.

Dopo la sonora sconfitta interna con il Napoli e un avvio di campionato che non ha rispettato le aspettative, chissà se Berlusconi e Galliani proveranno a prendere carlo Ancelotti, dopo aver fallito l’approccio già l’estate scorsa.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top