Notizie

Paolo Del Genio: “In partite come Juventus – Napoli gli allenatori non commettono disastri tattici”

594a559a817da23287ce6bffd847fc3c

Paolo Del Genio, direttore della testata giornalistica 100×100 Napoli e giornalista di Canale Otto, è intervenuto in onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli durante il programma sportivo:

 

“Credo che all’inizio giochi Ghoulam e non Strinic, benché abbia caratteristiche più difensive. Il Napoli cercherà di fare la partita quindi giocherà con i meccanismi più rodati. Per la Juventus credo che Allegri non sia riuscito tolamente a cancellare lo schema mentale dei calciatori di giocare a tre. Penso che sia adattato Lichtsteiner come terzo di difesa e inserire largo Cuadrado, con Dybala e Morata in attacco. Non credo giocheranno a quattro dietro, ma nel caso l’escluso sarebbe Cuadrado ma non credo che voglia fare molti stravolgimenti tattici.

Non credo ci sia un settore dove il Napoli deve stare particolarmente attento, in partite come questa tutte le zone del campo sono importanti. Così ad alto livello credo che il disastro tattico non lo commetta nessuno dei due allenatori, la concentrazione sarà massima. Diventerà fondamentale l’aspetto tecnico, cioè prevarrà chi sbaglierà meno.

Scudetto? C’è una statistica che dice che 24 volte lo ha vinto il miglior attacco, 23 volte la miglior difesa, in molte altre occasioni sia la miglior difesa che il miglior attacco e 4 volte nessuna delle due. Questo dimostra che non è vero ciò che dice Buffon, o meglio non sempre. Non è una statistica certa, è ovvio che in alcuni casi è vero in altri no. Callejon a sinistra per arginare Cuadrado? Non credo possibile questa cosa, penso che sia normale soffrire in difesa in partite come questa ma non credo che Sarri inverta la fascia di Callejon”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top