Notizie

Passione calcio. Le squadre più amate e più odiate in Italia

a8dfb0074122219861b2a2e04f0ad612

Il calcio, al di là dell’aspetto sportivo di decubertiniana ideologia, rappresenta anche una forma di identificazione del tifoso in una squadra di calcio. Secondo un sondaggio della Demos-Coop, 4 italiani su 10 si sono definiti tifosi. Probabilmente i continui scandali che hanno colpito in questi ultimi anni lo sport più seguito in Italia, ha portato al calo del numero dei tifosi. Infatti nel 2010 erano 5 su 10 gli italiani che si dichiararono supporters di una squadra di calcio. 

La squadra che ha il più alto numero di tifosi, continua ad essere la Juventus. Circa il 35% di chi si è dichiarato, sostiene i bianconeri, percentuale aumentata grazie anche alla vittoria degli ultimi quattro scudetti. La piazza d’onore è dell’Inter (17%) seguita dal Milan (14%). Il Napoli ha confermato la percentuale di tifosi dello scorso anno (10%) anche se nel 2013 erano il 12% dei tifosi italiani a sostenere la squadra partenopea.

Volendo dividere i tifosi per area geografica, la Juventus è la più amata nel Nord-Ovest, il Milan nel Nord-Est, la Roma nel Centro-Sud, il Napoli nel resto del sud (24% di coloro che si sono dichiarati tifosi).

La Juventus la più amata, ma anche la più odiata. Il 43% dei tifosi italiani, ha dichiarato di odiare (sportivamente si spera) la squadra torinese. Dopo la Juventus ci sono l’Inter (24%), il Milan (11%), la Roma (10%) e il Napoli, odiato dal 6% degli italiani-tifosi.

Per quanto riguarda la tifoseria napoletana, il 74% odia (sportivamente) la Juventus, il 15% ha dichiarato di non sopportare il Milan, mentre il rimanente 11% e diviso tra le altre squadre.

FONTE OSSERVATORIO DEMOS-COOP

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top