Notizie

Perin si rompe il crociato, stagione finita e niente Euro 2016

97d4c681d9544615599e76c177d885e1

Sfortunatissimo episodio per il portiere del Genoa.

Campionato finito e niente Europeo per Mattia Perin: il portiere del Genoa ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore con interessamento meniscale esterno del ginocchio destro. Sono dunque più gravi del previsto le conseguenze dello scontro di gioco con il compagno di squadra Munoz, avvenuto sabato scorso nel primo tempo della sfida con il Sassuolo. Possibile uno stop di sei mesi. Perin, ha annunciato il Genoa, sarà operato domani presso la clinica Villa Stuart, a Roma, dal professor Mariani.

Un’uscita su un cross pericoloso, di quelle che i portieri fanno senza pensarci troppo, andata in scena al 25′ del primo tempo nell’anticipo di sabato scorso contro il Sassuolo, è la causa del grave infortunio, sul momento sottovalutato, che costerà gli Europei a Mattia Perin. Nell’uscita, infatti, Mattia Perin si è scontrato con il compagno Munoz ed è rimasto dolorante a terra, si è poi ripreso e ha continuato la partita, sfoderando nel secondo tempo alcune parate di altissimo livello che hanno permesso al Genoa di uscire vincitore dal Mapei stadium. Ma, lo scontro con Munoz, ha avuto sul ginocchio destro del portiere di Latina effetti devastanti: rottura del legamento crociato. Per Mattia Perin è il secondo grave problema fisico in due anni. La scorsa stagione il portiere del Genoa si era infatti infortunato alla spalla a marzo durante la sfida contro la Juventus. Rimase fermo un mese, tornò in campo ma poi decise di farsi operare alla fine del campionato. Così il 6 giugno del 2015, Perin si è sottoposto alla riparazione del tendine sovraspinato della spalla destra, rientrando solo a metà ottobre, ma risultando poi protagonista con le sue parate che hanno contribuito alla salvezza del Genoa.

Perin: “più forti di chi ci vuole morti” – L’infortunio che gli impedirà di partecipare agli Europei non ha tolto a Mattia Perin la voglia di combattere. “Più forti di chi ci vuole morti”, ha scritto sul proprio profilo Instagram, il portiere, commentando la rottura del legamento crociato. “Senza motivazione non c’è sacrificio, senza sacrificio non c’è disciplina e senza disciplina non c’è successo!!!. Adesso più di prima…”, ha aggiunto Perin, che domani sarà operato in una clinica a Roma.

Buffon: ‘in bocca al lupo Perin, tornerai più forte’  – “In bocca al lupo Perin, tornerai più forte di prima”. Gianluigi Buffon ha salutato così Mattia Perin dopo avere saputo del grave infortunio che impedirà al portiere del Genoa di partecipare all’Europeo come una delle riserve proprio di Buffon. L’affettuoso tweet del portiere della Juventus e della Nazionale, ha riferito il Genoa, è arrivato mentre Perin partiva per Roma dove domani sarà operato al ginocchio destro. Il giocatore è passato prima al Centro Signorini per salutare i compagni, scossi dalla notizia appresa in mattinata sulla necessità di un intervento. Tantissimi i messaggi di solidarietà e incoraggiamento destinati a Mattia da tifosi e simpatizzanti, con picchi sui social registrati sulla FanPage ufficiale del club di calcio più antico in Italia.  

Fonte: ANSA

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top