Notizie

Pesaola: “Benitez è un ottimo allenatore. Il calcio di oggi è noioso”

646893084f921236a642763babe43e58

Nel giorno del compleanno del Napoli, un ex allenatore ha parlato del passato e del presente dei colori azzurri: Bruno Pesaola. L’ex allenatore e giocatore azzurro, soprannominato il petisso, è intervenuto ai microfoni di Radio Club 91.
Ecco quanto evidenziato dalla redazione di 100x100Napoli: “In questi 88 anni ci sono stati giorni belli e brutti. Ad esempio Napoli – Anderlecht, gara di Coppa delle Coppe, è stata una truffa, un gol annullato per fuorigioco con un tiro da fuori area. Assurdo. E’ stata una brutta pagina.
Il calcio di ieri e oggi? Qualcosa è rimasto, si gioca sempre in undici ma come gioco dipende. I giovani non hanno visto il calcio di una volta che era più combattuto, c’era più azione, era più emozionante. Oggi è noioso”.

Mister, cosa ne pensa di Benitez?
“Si comporta bene. Ha vinto dei trofei che sono i suoi biglietti da visita”.

Lo consideri l’allenatore giusto per il Napoli?
“Non lo so, ma è un ottimo allenatore”.

Cosa manca al Napoli?
“In una grande società non manca nulla, bisogna prendere qualcosa che manca all’organico e non a casaccio. Nel calcio si può anche sbagliare. Il Napoli ha fatto ottimi affari ma ha anche sbagliato. Vargas per me è un ottimo giocatore”.

Dei giocatori del Napoli di oggi, chi gli sarebbe piaciuto allenare?
“Chiunque, ho allenato tanti giocatori. Un allenatore non deve guardare in faccia ma in campo”.

Chi, quando ha allenato lei, non è stato all’altezza?
“Le sorprese ci sono sempre. I giovani hanno tempo per migliorare e c’è chi va indietro”.

Le piace Jorginho?
“Per quello che ho visto si, ma non più di tanto”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top