Notizie

Petkovic: “Meritavamo qualcosa in più, ma complimenti al Napoli. Io ct della Svizzera? Non parlo del mio futuro”

0407b1fae6c6274c272901f1c6f0566a

Vladimir Petkovic è intervenuto ai microfoni di Sky, commentando la prestazione della sua squadra, uscita sconfitta dall’Olimpico.
Manca continuità di gioco e di risultati a questa Lazio?

Soprattutto di risultati perché stasera credo che meritassimo qualcosa di più. Abbiamo commesso quattro errori dietro e siamo stati puniti dal cinismo del Napoli: complimenti a loro, ma noi dobbiamo sfruttare meglio le occasioni create altrimenti gli errori si pagano a caro prezzo. 

Alla fine della partita c’è stata una contestazione dei tifosi. Cosa serve per ricostruire il rapporto di fiducia? 

Non penso che si sia rotto il rapporto. Dispiace a tutti noi avere così pochi punti, avremmo meritato qualcosa in più. Analizzando tutto dobbiamo dimostrare di più sul campo. Stasera abbiamo tenuto testa al Napoli. Penso che i giocatori anche oggi non abbiano demeritato, si è vista una Lazio che voleva vincere. Il confronto con i tifosi ci deve essere perché dobbiamo essere tutti uniti per cercare di cambiare questa situazione non brillante. 

Conferma i contatti con la nazionale Svizzera per il ruolo di c.t.?

Questo è l’ultimo luogo dove devo discutere di certe cose. Ho già parlato di questo più volte e non mi voglio ripetere. Queste voci fanno parte del calcio e vanno accettate continuando a lavorare con serenità.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top