Notizie

Pierpaolo Marino a Radio Marte: “Vi racconto un aneddoto su De Laurentiis”

95a78f3015bd19286b33c65657114fc4

Pierpaolo Marino ai microfoni di Radio Marte ha dichiarato: “Emozionante. Un’esperienza che non potrò mai dimenticare. Si celebrano i 9 anni di era De Laurentiis proprio nella settimana di Napoli-Atalanta. Una coincidenza incredibile.”
Un bilancio di questi nove anni: “Il Napoli ha vissuto un intero Purgatorio con gite premio in campi terribili. Il Presidente aveva visto si e no una finale di Champions. In 9 anni ha capito tutto.

Vi racconto un aneddoto interessante. La prima volta mi chiamò a casa alle 7. Era un fiume di parole e pensavo fosse uno scherzo. Mi invitò in Svizzera, con lui c’era anche Chiavelli e decisi di lasciare Udine dopo una riunione fiume. Accettai la proposta del presidente quasi per sfinimento.” (ride). 

Hamsik: “Marek è stata per me una folgorazione calcistica. Andai a Brescia per visionare Milanetto. A sei minuti dalla fine entrò questo ragazzo che mi colpì perchè aveva i capelli come mio figlio. Giocò da regista 10 minuti e bastarono per avere una vera e propria folgorazione.”

Zuniga: “Mi viene da ridere. Il giocatore colombiano è stato uno dei motivi di dissidio con l’ambiente. Il tempo mi ha dato ragione.”

Cannavaro:
“Paolo lo presi a parametro zero dal Parma. La sua fu una scelta d’amore, perchè altri club offrivano molto di più. Come dico sempre, il tempo sarà galantuomo e presto Paolo tornerà al suo posto.”

Napoli-Atalanta: “La squadra azzurra è più forte dell’anno scorso. Considero il Napoli l’antagonista principale della Juve. Sarà una sfida proibitiva ma ci proveremo.”

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top