Notizie

Pisani (legale Maradona): “Chiedo che Maradona sia trattato come tutti gli altri cittadini”

Angelo Pisani, avvocato di Diego Maradona è intervenuto rilasciando alcune dichiarazioni sulla questione Equitalia che vede coinvolto il suo assistito. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di 100x100napoli: “Mi sembra che in Italia viene perseguitato chi è innocente mentre chi è colpevole è agevolato dalle leggi. Ricordiamo che Equitalia all’epoca dei fatti non esisteva e i giudici hanno assolto il mio assistito, Maradona è responsabile di un’evasione di 6 milioni di euro e non 39 milioni, come appare sui giornali. Quella cifra è la somma di interessi che non rappresentano evasione fiscale. Gli interessi non sono soldi tolti alle scuole o ai servizi sociali, come qualcuno vuole far credere. Io vedo che le multinazionali del gioco e delle slot machine che hanno accumulato un debito enorme relativo a tasse, concessioni e tributi non pagati, godranno di uno sconto. Invece Maradona, persona innocente che non ha mai evaso nulla, ma che è responsabile per un cavillo, viene perseguitato. Maradona è un campione anche nei pignoramenti ed è quasi stufo dell’Italia. Questa idea dello sconto, tra l’altro, viene dal Ministero dell’Economia, in cui c’è anche l’onorevole Fassina, lo stesso che ha qualificato “miserabile” il gesto di Diego. Spero che la questione si risolva per far ritrovare al mo assistito un po’ di tranquillità. Il suo gesto? Non voleva offendere nessuno. Mi sembra che in giro se ne vedono tanti. Sponsor disposti a pagare il debito di Maradona? È vero. Mi hanno contattato multinazionali estere e grandi società italiane disposte a pagare la transazione di Diego con il Fisco in cambio, ovviamente, volevano pubblicità. Ma lui ha rifiutato e preferisce essere perseguitato e non passare per un evasore. Chiedo ai politici di trattare Maradona come tutti gli altri cittadini”. 

Fonte: Radio CRC

Inside Articles Bottom

I più popolari

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top