Notizie

Quando a vincere sono i valori. Higuain a “C’è posta per te”: “Io segno per far vincere, tu hai vinto nella vita”.

b7e5fa46063aa37c2a220660d5f9398a

Questa sera tra gli ospiti della trasmissione “C’è posta per te”, condotta da Maria De Filippi, c’erano tre ospiti d’eccezione: Benitez, Higuain e Insigne. La storia che stiamo per raccontare è molto toccante e fa capire i veri valori di una famiglia.

Maria è mamma di tre figli e fino a tre mesi fa era una donna felice. Dopo una malattia il marito viene a mancare e oltre a dover sopportare il dolore per la sua morte, iniziano le preoccupazioni economiche.
Suo marito faceva due lavori ma quando si ammalò venne licenziato. Così Antonio, il figlio più piccolo si propose per andare a lavorare ma siccome il suo sogno era quello di laurearsi, il padre glielo vietò perché voleva che il figlio realizzasse il suo sogno.
Chi si fa carico di tutto è Enzo. Lui inizia a lavorare, aiuta la famiglia. Quando il padre viene a mancare scoprì che c’era un debito da pagare, che il padre fece credendo di riuscire a pagarlo con la pensione ma così non è stato ed Enzo, senza far pesare nulla alla madre, si fa carico anche di questa finanziaria.
Enzo è sempre pronto ad aiutare anche la sorella che ha una bambina e vive con loro perché separata dal marito. Lui non si tira mai dietro, molte volte si priva lui di qualche cosa per darlo alla sua famiglia.

Enzo è molto tifoso del Napoli e per dirgli “GRAZIE”, la sua famiglia ha voluto farlo in modo speciale: facendogli incontrare i suoi idoli: Benitez, Higuain e Insigne. 
I tre azzurri sono molto colpiti dalla forza di questo ragazzo e dall’unione della famiglia ed ognuno di loro gli consegna dei regali e lo incoraggia:
Benitez: “Io alleno tanti campioni ma tu sei un campione nella vita. Che lavoro fai? L’ascensorista? Nella vita bisogna salire sempre dopo essere andati giù.
Higuain:Abbiamo voluto farti questa sorpresa perché sappiamo che sei un grande tifoso del Napoli. La famiglia viene prima di tutto. Hai avuto tanta sfortuna nella tua vita, sei un esempio per tutti. Io segno per far vincere la squadra, tu hai vinto nella vita”.
Insigne: Sei un ragazzo d’oro, ha fatto tanti sacrifici per la famiglia. Io lo capisco, sono napoletano come lui. E’ il figlio che tutti i genitori vorrebbero avere. Stasera tra di noi il vero campione è lui”.

Una famiglia molto unita, che crede nei valori della vita. Certo il padre non ha lasciato un’eredità economica ma ne ha lasciato una molto più importante: i valori e l’amore per la famiglia.
La famiglia ha sempre un Capitano ma quando questo viene a mancare, per non far affondare la barca, ci si aggrappa alla boa. Enzo è la loro boa anzi, il nuovo Capitano.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top