Notizie

Quattro assi in altalena

35cf0b8e636f37e3b0632f100464619e

Sono arrivati fin li grazie al proprio sudore. La serie A li ha accolti e consacrati. Lorenzo Insigne, Ciro Immobile, Alessio Cerci e Marek Hamsik. Quattro giovani talenti che nell’ultimo anno hanno esaltato ma anche destato qualche perplessità. 

Lorenzo Insigne è giunto in massima serie lo scorso anno dopo aver strabiliato in serie B. Poche partite da titolare, lo scorso anno. Ma piglio che lasciava ben sperare. Quest’anno, inizialmente considerato titolare da Benitez, si è sacrificato moltissimo per assecondare le richieste del mister spagnolo, ma la via del gol sembra smarrita.

Ciro Immobile, gemello del gol di Insigne due anni fa in serie B, ha cominciato questa stagione giocando a Rugby. La porta l’ha vista molto poco spesso. Poi è venuto fuori il carattere del talento campano. L’attacco del Toro è adesso sulle sue spalle.

Alessio Cerci ha sorpreso tutti ad inizio stagione. Imprendibile, sgusciante, bomber. Da qualche giornata a questa parte, il calo. Abulico, meno incisivo.

Di Marek Hamsik abbiamo già detto tanto, forse troppo. La parola fine ai commenti l’ha scritta lui stesso ammettendo di doversi ritrovare. 

Quattro ottimi calciatori dal rendimento altalenante, quattro professionisti a cui manca continuità. Il tempo ci dirà chi sarà diventato campione vero.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top