Notizie

Quello che diceva Marotta sulla Juventus

77d524f2a262c0d1b4dae8e2792f1d4f

Nella conferenza stampa di oggi, Rafa benitez ha presentato la gara Lazio-Napoli ma l’attenzione si è poi spostata sulle polemiche dei giorni scorsi riguardanti i favori arbitrali verso la Juventus. Il tecnico ha suggerito ai giornalisti presenti di andare in giro per il web e inserire le parole chiavi “Buffon- Parma- arbitri”, “Allegri-arbitri- Muntari”, oppure “Marotta-Sampdoria-arbitri”. 

Il nostro giornale ha seguito il consiglio e il risultato è stato il seguente:
“Buffon- Parma- arbitri”, LEGGI QUI.

“Allegri-arbitri- Muntari”, LEGGI QUI.

Trovate le prime due parole chiavi, ci siamo cimentati anche nella terza. 

Così Marotta dopo un Parma-Sampdoria.”Vogliamo uniformità da parte degli arbitri, nel derby abbiamo subito un rigore con la stessa dinamica, per un intervento di Ziegler su Palacio. La differenza è che stavolta Rocchi era a due metri dal fallo ed ha ripensato da solo alla sua valutazione dell’episodio, a quanto ha detto ai giocatori, senza interferenze. È strano perché è passato un minuto nel frattempo. È la prima volta che assisto ad una dinamica simile: non riusciamo ad avere risposte riguardo ad alcune decisioni arbitrali e questo secondo me è il male oscuro del calcio”.

Così, invece, dopo un Lazio-SampdoriaNoi siamo una provinciale e facciamo fatica a puntare grandi traguardi, evidentemente anche a livello mediatico abbiamo uno spazio limitato, che porta ad una sudditanza psicologica da parte degli arbitri e li condiziona. Quella esiste sempre, perché il giudizio negativo di un giornale e’ diverso se l’errore lo subisce una grande, rispetto allo stesso errore a danno di una squadra medio-piccola. Sicuramente la Sampdoria non e’ trattata come Juve, Milan o Inter. Ma non da quest’anno”.

A quanto pare il detto “La gente è come la bandiera: va dove tira il vento” è proprio vero.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top