Notizie

Rafa Benitez: “Il Real Madrid è casa mia. Voglio vincere tanti titoli”. Con lui un altro ex azzurro

026a770709f89bb6a97508ce76fa245d

Al Santiago Bernabeu è da poco terminata la conferenza stampa di presentazione dell’ex tecnico del Napoli nel ruolo di nuovo allenatore del club madridista. Dopo l’ufficialità del contratto triennale con il Real Madrid, questa mattina Rafa Benitez è stato presentato dal club spagnolo durante una conferenza stampa. Da oggi l’ex tecnico del Napoli è a tutti gli effetti al lavoro, per uno dei club più prestigiosi al mondo, sicuramente il più vincente, il Real Madrid. Foto di rito sulla panchina e sul prato del suo nuovo stadio, tra i suoi collaboratori spunta anche Fabio Pecchia. poi Benitez ha iniziato a parlare con i giornalisti della sua nuova avventura.

Secondo Florentino Perez, Benitez è ritenuto l’allenatore giusto perchè ha fatto tutte le trafile delle giovanili del club, prima di diventare uno degli allenatori più bravi del panorama calcistico internazionale. Quindi conosce la mentalità e la tradizione vincente del club. Il presidente del club madridista si è detto convinto che con Benitez inizierà un nuovo ciclo che porterà molti successi sportivi.

Benitez invece è apparso molto emozionato, sul punto anche di versare qualche lacrimuccia di gioia, perchè si sta realizzando il suo sogno professionale. Poche parole per l’emozione: Per me è una giornata emozionante, perchè questa è casa mia. Era da tanti anni che desideravo tornare a lavorare qui. Spero di vincere tanti titoli e di riuscire a far giocare bene la squadra, come merita il pubblico del Bernabeu. Il mio credo è lavoro e dedizione ad esso. Qui ho trovato delle strutture eccezionali, ma la parte più importante rimane sempre la squadra che è di un valore altissimo”.
 

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top