Notizie

Reja: “Grassi puo’ diventare un calciatore importante, il Napoli non si pentirà di averlo preso”

Eddy Reja, ex allenatore del Napoli e recentemente all’Atalanta, ha parlato ai microfoni della radio ufficiale del Napoli:

 

“Ho sentito il presidente, l’ho chiamato per gli auguri di compleanno. La Juve comanda ancora in Italia ma il Napoli si avvicina ed infatti ha giocato veramente bene. Quest’anno qualche episodio sfortunato ha decretato il campionato, la falsa partenza della Juventus dava speranza.

Alberto Grassi è un 95 giovanissimo. Considerando che c’è l’obbligo l’anno prossimo sui giocatori italiani penso che il Napoli abbia guardato a quello. Avrei gradito che restasse ma quando una squadra così importante ti chiama è normale andarci. Non è un campione ma può diventare un calciatore importantissimo, sono sicuro che lo apprezzeranno moltissimo. De Roon? E’ un calciatore completo, un mediano ruvido. Il Napoli ha bisogno di una rosa adeguata di 18-20 giocatori dello stesso livello e l’olandese potrebbe andarci.

Io ho concluso l’esperienza all’Atalanta. Ho vissuto momenti difficili quest’anno, ora voglio riposarmi un po’. Devo parlare con l’Atalanta ma ho preso la decisione già da qualche mese. Nazionale? Mi sento ancora un allenatore da club”.

Sponsor 4

Ultimi Articoli

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttore Responsabile: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013
Registrazione al tribunale n. 3751
Email: 100x100napoli@gmail.com

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top