Notizie

Reja: “La differenza tra noi e il Napoli è nettissima ma so come fermarli”

ecf26a05ec1ce26d85ad48bbaa3c5206

Edy Reja, allenatore della Lazio, alla vigilia del match tra Napoli e Lazio ha parlato nella consueta conferenza stampa. Ecco le parole dell’allenatore biancoceleste: COME PUO’ FERMARE IL NAPOLI
“Noi abbiamo delle assenze importanti ma il Napoli ha comunque un suo valore. In casa sanno esprimere al meglio il loro gioco e chi scenderà in campo domani sarà stimolato e queste partite aiutano. Chi ha giocato poco fino ad ora avrà l’occasione di mettersi in evidenza. Le partite vanno tutte giocate. Dovremo stare molto attenti, il loro reparto offensivo è fortissimo. Certe volte lasciano spazi e dovremo essere bravi nel sfruttarli e trovare maggiore concretezza”.

DUBBIO SU CHI SCHIERARE INSIEME A MAURI
“Ci sono diverse opportunità, vedremo il Napoli come si schiererà poi posso cambiare anche a gara in corso. Ho Felipe Anderson possibile sulla sinistra e Mauri o Postiga centrale. Felipe mentalmente sta bene, Postiga sta ritrovando la condizione e uno come lui può darci una mano visto che avremo scontri diretti con squadre che puntano all’Europa League.
Tra i pali sicuramente ci sarà Berisha”.

LA DIFFERENZA TRA NAPOLI E LAZIO
“Il divario è nettissimo. Ci sono squadre che non si sono espresse subito come Milan e Inter mentre la Juventus, la Roma e il Napoli subito si sono distaccate, all’inizio anche la Fiorentina”.

LA CLASSIFICA
“Rispetto alla settimana scorsa qualcosa è cambiato, mi aspettavo un rallentamento del Napoli. Ora dovremo essere bravi noi a fare più punti possibili. Iniziando da domani, serve più convinzione e non dovremo sbagliare nulla. Dobbiamo crederci fino in fondo perché nessuna partita è mai persa in partenza”.

SUL NAPOLI
“Conosco l’ambiente ed è un po’ particolare, si vuole che si vinca sempre. Benitez ha cambiato il modo di giocare e anche la filosofia, con lui è un nuovo ciclo e il cammino è appena iniziato adesso devono finalizzare la squadra per renderla competitiva anche in Champions. Devono perfezionarla con qualche inserimento di valore. Chi schiererà Benitez? Credo Pandev, stando alle ultime notizie. Credo anche Mertens sarà in campo e non so se al posto di Callejon o Insigne. Vedremo come si schiereranno e poi deciderò chi mettere in campo”.

SU BANTI
“E’ al di fuori di ogni sospetto, non penso che si possa fare condizionare”.

Fonte: lalaziosiamonoi

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top