Notizie

Restyling San Paolo, progetto da rifare

5b5f5bd564b4bd3eac81e92994e4cef5

Secondo indiscrezioni trapelate da Palazzo San Giacomo, pista d’atletica e numero limitato di posti sono due punti da rivedere nel progetto. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “Il Mattino”, prima di Napoli-Palermo potrebbe essere siglato l’accordo definitivo sullo stadio San Paolo tra de Magistris e De Laurentiis. 

Intanto questa è la settimana decisiva per l’approvazione del progetto del restyling del San Paolo perchè venerdì scadono i 90 giorni, previsti dalla legge di Stabilità 2014, entro i quali il Comune dovrà esprimersi circa l’interesse pubblico dell’opera.

Alcuni punti del progetto non convincono però il Comune di Napoli. Sempre “Il Mattino” riferisce che “alcuni grafici presentati sembra non corrispondano al computo metrico e sostanzialmente è venuto fuori un progetto finalizzato all’aumento del core business del club azzurro. Il Comune non può dichiarare di «interesse pubblico» un progetto che preveda uno stadio senza pista di atletica, ma che non contenga alcun capitolo finanziario che ne espliciti la ricostruzione altrove. Come il tema dirimente che riguarda i posti a sedere. Soltanto 41mila quelli disegnati per il nuovo San Paolo”.

Il quotidiano napoletano, al quale rimandiamo i lettori per l’articolo integrale, chiarisce che “non si tratta di una bocciatura al progetto, ma neanche di un semaforo verde. Si tratterà di un «nì». In questa fase interlocutoria si chiederà alla Società l’integrazione della documentazione già presentata, ma considerata «non sufficiente»”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top