Avversarie Champions

Rileggi il Live – Conferenza Stampa da Castel Volturno

1a6a5770d85c9e2b1ae6d2c30572f67a

Conferenza stampa di Maurizio Sarri e Raul Albiol alla vigilia di Napoli – Villarreal, premi F5 per aggiornare la diretta.

14:33 – Finisce la conferenza stampa, Albiol e Sarri lasciano la sala stampa.

14:30 – “Contro il Milan non abbiamo attaccato sempre bene la porta nonostante i molti cross dal fondo. Dobbiamo essere più concreti. El Kaddouri ieri ha fatto un accertamento ed è tutto apposto, non ho visto se è in condizione di allenarsi o meno”.

14:27 – Bisogna evitare l’atteggiamento avuto contro il Milan? “Siamo sfortunati in questo periodo. Noi dobbiamo continuare a fare buone prestazione, dobbiamo accettare anche che un calciatore come Higuain che ha segnato ad ogni partita si fermi per 7 giorni. Abbiamo preso un gol su deviazione contro la Juventus, al Madrigal sconfitti da una punizione perfetta e da un rigore non dato, mentre contro il Milan ci ha fermati il palo interno”.

14:25 – Il Napoli giocherà una partita a specchio per evitare che il Villarreal arrivi in area? “E’ una partita difficile per questo. Una squadra in grande condizione fisica, una delle migliori d’Europa. Se tra tre-quattro anni leggeremo la formazione del Villarreal ci renderemo conto che aveva una super squadra. Il Villarreal è un’ottima squadra e ci metterà in difficoltà”.

14:20 – Il commento di Maurizio Sarri sul periodo e su Gabbiadini: “Non dobbiamo pensare alle gare passate, lasciamoci alle spalle quei risultati. Gabbiadini deve lavorare, non ha le caratteristiche per sostituire Callejon se trovo qualche bilanciamento a sinistra si può fare ma non è propriamente un esterno d’attacco. Turnover? Al Madrigal abbiamo visto cose buone dalle seconde linee, il Villarreal è una grande squadra e le grandi spagnole hanno perse tutte al Madrigal. Per noi è una soddisfazione essercela giocata la. Attaccare sul corto e difendere sul lungo? Farlo accettare ai giocatori non è difficile. In Italia è più difficile per una questione ambientale”.

14:19 – Così Sarri su Higuain, Insigne e Mertens:  “Higuain domani decide lui se gioca o meno, io non lo so. Ho sentito critiche su di lui che rasentano l’assurdo. Mertens ed Insigne a destra rendono meno, Lorenzo mi da più garanzie rispetto a prima per la fase difensiva quindi adesso qualche partita potranno giocarla insieme. Lorenzo può andare anche al cross senza accentrarsi e sta diventando una garanzia”.

14:18 – Contro il Villarreal ecco le considerazioni di Maurizio Sarri: “Conterà moltissimo la difesa. In attacco speriamo di realizzare di più rispetto a ciò che creiamo. Se non sblocchiamo il risultato andiamo in nervosismo e questo non deve accadere. Il Villarreal ha molti calciatori tecnici e riparte molto bene. Hamsik? Non è stanco, i numeri fisici migliori sono i suoi.

14:10 – Raul Albiol sul turnover e sulla partita d’andata: “Il Villarreal all’andata è andata in difficoltà, abbiamo perso per una punizione. Noi siamo consapevoli della nostra forza e siamo convinti di poter fare bene. Higuain? Non segna da due partite, perché a Villarreal ha giocato poco. Siamo contenti del suo rendimento, ma non gli chiediamo di vincere le partite da solo. Se vogliamo andare avanti su tutti i fronti ci occorre l’aiuto di tutti, l’importante è che chi va in campo si impegni sempre”.

14:06 – Albiol sulle pressioni e sull’anno scorso: “Quando vado in campo non ho pressioni, è una stronzata. In campo voglio solo vincere e sono concentrato come tutti i miei compagni. In difesa siamo migliorati tantissimo, il mister ha lavorato molto con noi difensori ed ora abbiamo cambiato modo di giocare. Dnipro? Non pensiamo all’anno scorso. Vogliamo la finale ma manca tantissimo “.

14:03 – Albiol sul turnover: “Siamo una rosa di tanti giocatori bravi e possiamo giocare tutti. Domani c’è l’opportunità di tornare a vincere, dobbiamo essere difensivamente compatti e non subire gol. E’ una partita dura ma in casa possiamo farcela.

14:02 – Domanda a Raul Albiol sulla partita d’andata e sugli obiettivi del Napoli in Europa: “Sappiamo che affrontiamo una squadra difficile, il risultato dell’andata ci è dispiaciuto ma vogliamo fare meglio domani sera. Il nostro obiettivo è la qualificazione in Champions e vogliamo continuare in Europa.  League. L’anno scorso siamo arrivati in semifinale e quest’anno vogliamo la finale, ora il campionato fino a lunedì dobbiamo dimenticarlo”.

14:02 – Ingresso anche di Maurizio Sarri.

14:01 – Entra Raul Albiol in Sala Stampa, si aspetta il tecnico azzurro.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top