Notizie

RISPONDE IL DIRETTORE – Del Genio: “Napoli attento, l’Empoli non si fa condizionare. Barba? Vi spiego una cosa”

98c4833fa7f4a71e3f0797bc4264ac16

Paolo Del Genio, direttore di 100x100Napoli e giornalista di Canale Otto, ha risposto alla consueta domanda della rubrica Risponde il direttore. Oggi il tema toccato è stata la gara con l’Empoli e il probabile acquisto di Barba e su come può incidere il giocatore.

Queste le sue dichiarazioni.
Domenica c’è l’Empoli, che gara ti aspetti? Mentre su Barba, pensa che un calciatore come lui possa essere funzionale a questa difesa?
Cosa bella di queste partite è che non ci si deve aspettare nessuna sorpresa o tatticismo particolare. Gli allenatori non cambiano la filosofia in base all’avversario, l’Empoli non si lascerà condizionare dal fatto che gioca contro la prima in classifica. Sicuramente non verranno a Napoli per chiudersi in difesa. Siamo in un clima di rivoluzione ed evoluzione. Iniziamo tutti a preoccuparci delle squadre super organizzate anziché sempre dei grandi campioni e questo è merito di tanti bravissimi allenatori. Laddove non hai grandissimi calciatori puoi lavorare su grandi allenatori dai quali i calciatori recepiscono idee importanti. L’Empoli ha un ottimo allenatore ed un grande direttore sportivo, hanno un progetto tattico e di programmazione vero. Nonostante abbia perso tantissimi calciatori, tra i quali Valdifiori e Vecino a centrocampo, è riuscito ad organizzarsi addirittura meglio di prima.
Sul calciomercato penso che Federico Barba è un calciatore che deve crescere. Ci sono giovani che non ci mettono molto ad adattarsi ed altri che invece hanno bisogno di tempo. Un caso di veloce adattamento è avvenuto con Hysaj, che non ha avvertito il cambio. Speriamo che lo stesso sia anche per Grassi e Barba qualora arrivassero”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top