Notizie

Roma, all’Olimpico striscioni provocatori contro i napoletani

000ae0f15a95bad5b5f3c1a001d23e05

Durante la gara Napoli-Roma, giocata il 1 novembre, i tifosi azzurri esposero uno striscione in merito alla vicenda del 3 maggio, dove il tifoso Ciro Esposito perse la vita. Lo striscione recitava “Ogni parola è vana. Se occasione ci sarà, non avremo pietà”. Ieri i tifosi romanisti hanno risposto con due striscioni e i soliti cori discriminatori.

Nel primo tempo, oltre ai soliti cori, in Curva Nord dell’Olimpico viene esposto uno striscione con la scritta “Se occasione ci sarà, annateve a lavà”. Ricomincia la gara e nel secondo tempo si sono uditi ancora cori ed è stato esposto un secondo striscione, questa volta in Curva Sud, con la scritta “La bocca dello stolto è il suo castigo. A presto”.

Inside Articles Bottom

Testata Giornalistica Sportiva.
Direttrice: Rosa Mele
P.Iva: 07533801218
Iscrizione ROC n. 23820 del 16/09/2013

Copyright © 2016 IMele S.r.l. - Tutti i diritti riservati

To Top